Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 646
VITTORIA - 16/11/2007
Attualità - Vittoria - Garantita l’erogazione regolare

Arriva l´acqua nel quartiere
Forcone-Marangio

L’ufficio Acquedotto ha risolto i guai idrici Foto Corrierediragusa.it

Sarà erogata regolarmente l’acqua nel quartiere Forcone ?Marangio. Arrivano buone notizie per gli abitanti di questo quaertiere. Fra non molto finirà la penuria d’acqua potabile che tanti problemi ha causato alla popolazione di quel quartiere. E cesserà anche la diversità di trattamento fra il quartiere Forcone e gli altri della città, che in passato non hanno avuto modo di soffrire degli stessi problemi.

L’ufficio Acquedotto ha risolto i guai idrici e annuncia che sarà finalmente immessa acqua proveniente dal serbatoio di Madonna della Salute. Il prezioso liquido sarà distribuito esattamente come negli altri quartieri. Per 5-6 ore al giorno, non più con il contagocce. Per cui è bene che chi non è dotato di recipienti si attrezzi il più presto possibile al fine di potere accumulare l’acqua per il fabbisogno familiare. Per gli abitanti del quartiere si tratta di un evento importantissimo, tanto che sarà oggetto di una seduta aperta del consiglio di circoscrizione.

Il sindaco Giuseppe Nicosia ha dichiarato: "Si tratta di una novità che consentirà ai residenti della zona, da tempo afflitti da problemi di approvvigionamento di acqua potabile, di potere fruire quotidianamente di acqua pulita e di potersi quindi mettere al pari con gli abitanti degli altri quartieri della città. Ovviamente, come avviene in ogni zona dell’abitato, l’acqua, anziché arrivare a tutte le ore con il contagocce, arriverà per cinque-sei ore al giorno, ma a flusso pieno. Perciò è consigliabile che chi non si è ancora dotato di serbatoi di accumulo lo faccia al più presto, in maniera da poter conservare l’acqua ed averla sempre disponibile per tutti gli usi domestici, compreso quello potabile".