Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1523
VITTORIA - 15/11/2009
Attualità - Vittoria: alta tensione per l’accesso agli atti amministrativi

Vittoria: rissa sfiorata all’Amiu tra Aiello e una dipendente

La commissione che visionava i documenti non voleva che l’impiegata assistesse. La donna, aggredita verbalmente e colta da malore, s’è recata in ospedale. La condanna del sindaco Nicosia

Rissa verbale all’Amiu fra una dipendente e il consigliere Francesco Aiello. E’ successo giovedì pomeriggio mentre le commissioni Affari generali e Bilancio stavano visionando gli atti relativi alla gestione dell’Amiu. La dipendente, invitata da Aiello a lasciare la stanza s’è rifiutata, sostenendo che l’acceso va fatto alla presenza del funzionario dell’ufficio. A quel punto Aiello l’avrebbe aggredita verbalmente, al punto che la donna s’è sentita male e s’è recata in ospedale per farsi controllare.

Sulla vicenda è intervenuto il sindaco Giuseppe Nicosia con un duro comunicato di condanna sull’accaduto. «Esprimo solidarietà alla dipendente dell’Amiu vittima delle aggressioni verbali e della intemperanza del consigliere Aiello in sede di accesso all’Amiu – dichiara il sindaco, Giuseppe Nicosia - Penso che il bullismo politico di Aiello e Terranova abbia raggiunto il culmine>. Ormai se la prendono con i dipendenti, rei evidentemente di non soccombere alle grida vecchia maniera di Aiello. A seguito dell’episodio, la dipendente dell’Amiu, a quanto ci risulta, ha dovuto fare ricorso alle cure mediche ed è stata refertata al Pronto Soccorso dell’ospedale. Invito i consiglieri appartenenti alle commisioni consiliari a distinguersi nettamente dalla deriva politica verso cui vorrebbe trascinarli il duo Aiello-Terranova».

Il consigliere Riccardo Terranova ha ritenuto diffamatorio il comunicato stampa del sindaco Nicosia con cui lo chiama in caua «per una diatriba che lo vede coinvolto con l’ex sindaco Francesco Aiello.Appare chiaro invece il fatto che il Sindaco vuole spostare l’attenzione dell’opinione pubblica sul piano della rissa personale per sottrarla dai veri problemi e dai tanti fatti inquietanti, da approfondire in sede giudiziaria, che stanno venendo alla luce dagli accessi agli atti Amiu che lo scrivente stà fortemente perorando assieme alla Commissione Consiliare di Indagine sull’attività dell’Azienda Municipalizzata di Igiene Urbana –Amiu».