Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 360
VITTORIA - 28/08/2009
Attualità - Vittoria: a distanza di due anni dal completamento dei locali

Finalmente la Rianimazione al "Guzzardi" di Vittoria

Il medico Luigi Ferrigno è il primario del nuovo reparto, che migliorerà le prestazioni all’utenza del nosocomio vittoriese
Foto CorrierediRagusa.it

Inaugurato il reparto di Rianimazione all’ospedale "Guzzardi" di Vittoria. Il primario è il dottore Luigi Ferrigno (nella foto). Due posti letto sono disponibili subito a partire da lunedì, gli altri due dal primo ottobre. Sarà informato il "118" dell´operatività del nuovo reparto. Vi troveranno posto i politraumatizzati e pazienti in coma. Per coloro che presentano lesioni neurologiche, invece, si dovrà ricorrere ad altri centri meglio attrezzati come Catania e Palermo. A regime saranno 4 i posti letto a disposizione dell’intera Sicilia. Ci sono voluti 32 anni, da quando il professore Totò Battaglia, presidente del Comitato di gestione del tempo, ne parlò per la prima volta insieme a medici e politici che si occupavano di sanità, per avere la Rianimazione a Vittoria. Meglio tardi che mai!

Ultimo brindisi inaugurale e ultimo taglio di nastro per Fulvio Manno, direttore generale uscente; il primo giorno di festa per il dott. Luigi Ferrigno, primario del nuovo reparto che vanta una quarantina di unità fra medici, infermieri e personale sociosanitario. Dal primario arrivano le più belle parole di commiato per Manno, manager pragmatico e decisionista, sacrificato sull’altare del manuale Cancelli delle correnti politiche e vittima delle faide Pdl-Mpa. Bravo? Va via lo stesso!

Dice Ferrigno di Manno:«Ha voluto a tutti i costi sbloccare i concorsi per assumere 5 anestesisti rianimatori. Debbo ringraziare quest’amministrazione uscente perché non ha lesinato risorse e tecnologie affinché la Rianimazione partisse con le potenzialità giuste, perché si cominciasse con un servizio di alto livello».

Alla festa della sanità ipparina c’erano il direttore generale Fulvio Manno, il direttore amministrativo Armando Caruso (neo direttore generale dell´Az. Osp. "Papardo" di Messina), il direttore sanitario aziendale Pietro Bonomo, il direttore sanitario del presidio Giuseppe Cappello, il sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia, i deputati regionali Roberto Ammatuna (che si è complimentato con Manno per il lavoro portato a termine) e Carmelo Incardona; il dr. Giuseppe Di Guardo, primario della Rianimazione di Modica e direttore del Dipartimento Emergenza-Urgenza dell´Ausl 7, il dr. Francesco Palumbo, direttore del Pronto Soccorso di Vittoria e tutti i primari del presidio. La benedizione della struttura è stata affidata al cappellano dell´ospedale, padre Santo Vitale.

CLICCATE SULLE FOTO SOTTO PER INGRANDIRLE

Il taglio del nastro La nuova unità operativa di rianimazione e anestesia del "Guzzardi"