Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 19:51 - Lettori online 1149
VITTORIA - 03/07/2009
Attualità - Vittoria: il neo direttore invitato ad andare avanti

Riccardo Minardo non fa paura a «Chi Ama Vittoria»

Sisino lascia provvisoriamente la presidenza a Pino Tumino per dedicarsi interamente alla direzione dell’azienda igienica

«Chi Ama Vittoria» fa scudo attorno a Roberto Sisino, esprime compiacimento per la nomina a direttore dell’Amiu e loda la scelta fatta dal sindaco Giuseppe Nicosia «di avvalersi di professionalità locali» per risolvere i guai dell’immondizia in città.

Chi ha istigato il commissario Riccardo Minardo a prendere provvedimenti «punitivi» contro Sisino è servito. Il neo direttore dell’Amiu che ha rilevato Michele Guzzardi tira avanti per la sua strada. «Il problema non l’ho sollevato io- dice- continuo a ribadire che questo è un incarico tecnico e non politico. Vado avanti, sempre più convinto di essere un autonomista e un sicilianista».

Se proprio una rinuncia deve farla, Sisino, si «autocongela» dalla carica di presidente del Circolo «Chi Ama Vittoria» per affidare le sue energie interamente all’Amiu e consegnare la presidenza del circolo al vice, il preside Giuseppe Tumino.

L’Mpa non ha altro da fare che prendere atto di questa novità e di evitare scontri interni che non farebbero bene al partito, dilaniato da nuove spaccature interne. La direzione dell’Amiu, chi ha buona memoria, era già in quota Mpa, contesa dall’ingegnere Roberto Sisino e dall’architetto Giuseppe La Terra. Poi i falchi del partito, non potendo ottenere ciò che volevano, decisero di uscire dalla maggioranza. E ora vorrebbero imporre a Sisino di rinunciare alla carica di direttore.

SISINO RILEVA GUZZARDI. MINARDO PRECISA: "MPA NON C´ENTRA"
Roberto Sisino diventa direttore dell’Amiu ma potrebbe essere espulso dall’Mpa. Lo fa capire il commissario del partito Riccardo Minardo che dichiara: «La nomina di Sisino non ha nulla a che vedere con l’Mpa». L’avvicendamento fra l’ex Michele Guzzardi e Roberto Sisino, di cui nessuno ha dato notizia, s’è appreso grazie al comunicato di Minardo.

«Non v’è dubbio- continua Riccardo Minardo- che con questa scelta dobbiamo verificare la posizione di Sisino all’interno dell’Mpa». Il caso Sisino, dunque, sarà esaminato dal partito e non è escluso che si prenda qualche iniziativa.

L’ingegnere Roberto Sisino rimane stupito dalla presa di posizione di Minardo. «Questo è incarico professionale che esula dalla politica- dice Sisino- Altrimenti l’avremmo comunicato con una conferenza stampa. Non si può chiedere di che religione sei prima di darti un incarico. Il mio spirito è autonomista, ma se mi capita un’occasione di lavoro non si lascia. Ripeto, il mio ruolo non è politico ma istituzionale. In questo momento conta solo la pulizia della città».