Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 837
VITTORIA - 29/01/2009
Attualità - Vittoria – Avviati i preparativi per le prossime edizioni

Vittoria: La Via all’Emaia Agrem 2009

L’assessore regionale ha detto sì. Attesa per il partner Enama Foto Corrierediragusa.it

L’assessore regionale Giovanni La Via (nella foto) taglierà il nastro inaugurale alla prossima Emaia-Agrem. Il presidente Salvatore Di Falco, il direttore Angelo Fraschilla e l’assessore Piero La Terra hanno ottenuto il sì dell’assessore nel corso di una visita a Palermo, dove sono stati ricevuti, appunto, dagli assessori regionali all’Agricoltura Giovanni La Via e alla Cooperazione e Pesca Roberto Di Mauro. Salvo improrogabili impegni istituzionali, La Via trascorrerà l’intera giornata all’Agrem per un confronto aperto con le istanze del mondo agricolo.

La novità di Agrem 2009, oltre l’avvio del partenariato con Enama, salutato positivamente da La Via, saranno i buyers dell’Ice Istituto Internazionale per il Commercio Estero, la cui presenza è strategica per la funzione di train d’union tra la produzione agricola del territorio in esposizione ad Agrem e la rete della grande distribuzione commerciale nell’ambito di canali internazionali. «L’assessore La Via- spiega il presidente Di Falco- ha garantito la presenza e l’avvio di un raccordo proprio con l’Ice che lavora proprio in questa direzione».

Proficuo anche l’incontro con l’assessore Di Mauro. «Abbiamo avviato un percorso di attenzione regionale nei confronti dell’Emaia- prosegue Di Falco- l’unico polo fieristico provinciale che goda di buona salute, con in attivo il saldo finanziario. Una credenziale significativa per canalizzare investimenti su un’azienda che sa fare bene il suo lavoro di promozione e di comunicazione. Inoltre il funzionario Maurizio Caracci, ha confermato la presenza dell’assessorato alla Cooperazione nelle due Campionarie nazionali».