Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 854
VITTORIA - 14/05/2016
Attualità - La svolta dopo oltre 2 anni di ritardo sui tempi programmati

L´autoporto di Vittoria è una realtà

Per Vittoria e tutto il comprensorio si tratta di un’opera che potrà favorire lo sviluppo Foto Corrierediragusa.it

L’autoporto di Vittoria è realtà. Arriva con oltre due anni di ritardo sui tempi programmati, a causa di lungaggini burocratiche e aggiornamenti del progetto, ma ora il primo stralcio dei lavori è stato completato e rende la struttura operativa. E’ stata una festa per l’inaugurazione del primo dei quattro capannoni previsti sui 18 ettari di superficie. La struttura è l’unica delle sette programmate in Sicilia che erano state inserite in un accordo programmatico finanziato interamente dalla Regione. Probabilmente quello di Vittoria resterà l’unico visto che nessuno degli altri progetti è andato avanti. L’investimento per il primo stralcio è stato di 14 milioni sui 34 complessivi finanziati. L’autoporto è quindi operativo ed entrerà subito in sinergia con quello di Catania e con le strutture portuali e aeroportuali del sud est tra cui il porto di Pozzallo e l’aeroporto di Comiso e si trova allo sbocco della costruenda superstrada Ragusa-Catania. La struttura servirà le esigenze di autotrasportatori, produttori e tutto il bacino agricolo ipparino per la movimentazione delle merci. E’ dotato di locali sotterranei con celle frigorifero, di due autofficine e una stazione di servizio.

Per Vittoria e tutto il comprensorio si tratta di un’opera che potrà favorire lo sviluppo e il miglioramento delle condizioni economiche di tutta l’area. Presenti all´inaugurazione dell´autoporto, tra gli altri, il sindaco uscente di Vittoria Giuseppe Nicosia e l´assessore allo sviluppo economico e candidato sindaco Lisa Pisani (foto) ed entrambi si sono detti soddisfatti del traguardo raggiunto, il primo di tante altre nuove sfide nel segno della continuità e per il futuro dei vittoriesi e del territorio ibleo.