Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:09 - Lettori online 1738
VITTORIA - 11/08/2008
Attualità - Vittoria - L’accordo sul partenariato è stato siglato a Roma

Vittoria: intesa Emaia Enama

Il presidente Di Falco plaude all’ottimo risultato raggiunto Foto Corrierediragusa.it

Nasce l’intesa commerciale fra l’Emaia e l’Enama (Ente nazionale per la meccanizzazione agricola). L’accordo sul partenariato è stato siglato a Roma dal presidente dell’Emaia Salvatore Di Falco, dal direttore Michele Guzzardi, dal coordinatore Agrem Silvio Balloni e dal presidente Enama Sandro Liberatori.

I motivi dell’accordo sono stati spiegati dal presidente Di Falco: "Avevamo colto la forza di Enama e della sua presenza strategica nel settore della piccola meccanizzazione per il comparto agricolo e non ci siamo lasciati sfuggire l’occasione di avviare questa sinergia".

Il protocollo d’intesa tra Enama ed Emaia dovrebbe portare alla definizione di un pacchetto intenso di attività realizzabili nell’ambito dell’edizione 2009. "Per la prossima edizione di Agrem 2009- è stato rimarcato- l’Enama potrebbe realizzare un convegno sul tema della meccanizzazione, offrire la possibilità di esperienze pratiche di controllo e taratura delle macchine irroratrici ed effettuare prove dinamiche di ribaltamento di trattrici. In più Enama con il supporto di Emaia potrebbe dare la possibilità di effettuare un corso di guida sicura delle macchine agricole, coinvolgendo gli studenti degli Istituti Tecnici Agrari come passeggeri sui trattori".

Positivo anche il commento del presidente Enama Sandro Liberatori. "Le potenzialità produttive e commerciali del comparto agricolo ibleo, se rafforzate dall’ulteriore impiego di una tecnologia altamente efficiente e qualificata, potranno raddoppiare. La sinergia Enama- Emaia potrà riservare agli operatori agricoli parecchie opportunità nel campo dell’innovazione, della sicurezza professionale e lavorativa e dell’impatto ambientale".

La significativa presenza di Enama sarà arricchita dall’affiancamento del Dipartimento di Ingegneria Agraria dell’Università di Catania. Non è stato detto, ma quando si parla di tecnologia efficiente e qualificata s’intende dire anche sicurezza nel comparto del lavoro agricolo, non esente da incidenti e da sinistri mortali proprio sull’utilizzo di macchine agricole.