Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:16 - Lettori online 948
VITTORIA - 07/10/2015
Attualità - La denuncia di Anva-Confesercenti

Aumenti fino all´80% alla fiera di S. Martino

Chiesto l’immediato ripristino del vecchio tariffario Foto Corrierediragusa.it

Spropositati aumenti delle tariffe alla fiera di San Martino e il presidente provinciale di Anva-Confesercenti Massimiliano Ottaviano non ci sta: "L’Emaia, per posta elettronica - informa in una nota lo stesso Ottaviano - ha comunicato di aver deciso di aumentare, tra l’altro in modo sproporzionato, le tariffe della fiera di San Martino. Aumenti fino all´80%. Un’email nuda e cruda con cui si comunica questa decisione assunta a seguito di una delibera dell’aprile 2015 del commissario straordinario. In qualità di unico componente del consiglio di amministrazione ha deliberato l’aumento delle tariffe riguardanti la fiera di San Martino, una delle fiere più partecipate ed ancora in qualche modo zoccolo duro dell’attività dell’Emaia della campionaria di novembre. Peccato che ci si è dimenticati che le tariffe sono regolate dalla legge e devono essere ratificate dal Consiglio comunale soltanto dopo un confronto con le associazioni di categoria. Comprendiamo l’inesperienza amministrativa da parte di alcuni esponenti dell’Emaia, ma invitiamo l’azienda municipale a rispettare la legge - conclude Ottaviano - riportando dunque l’importo alla tariffa precedente, quella regolarmente approvata dal Consiglio comunale di Vittoria".

L´Anva-Confesercenti ribadisce dunque che la Fiera Emaia può aumentare le tariffe solo all’interno dell’area fieristica mentre il mercatino del sabato e la Fiera di San Martino, che si svolgono in un’area comunale, sono dunque di competenza del Consiglio comunale per quanto riguarda la regolamentazione delle tariffe.