Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1429
VITTORIA - 27/08/2015
Attualità - Il servizio lascia a desiderare anche a Scoglitti

Igiene urbana indecente a Vittoria: Nicosia si arrabbia

Disposizione del primo cittadino per correre ai ripari Foto Corrierediragusa.it

Il sindaco di Vittoria Giuseppe Nicosia ha inviato una disposizione di servizio al dirigente del Settore Ecologia Roberto Cosentino, al reponsabile unico del progetto del contratto Sea Cristina Prinzivalli e al Dec del contratto Sea Gaetano Nicosia. Per conoscenza, tale atto è stato fatto pervenire anche alla Sea Srl ed al vice sindaco, Filippo Cavallo.
Oggetto della disposizione, il «deficit del servizio di igiene urbana».

Questo il contenuto della disposizione di servizio del sindaco:
«In questi mesi estivi, e soprattutto nelle ultime settimane, si è assistito a una caduta verticale del servizio di igiene urbana a Vittoria e a Scoglitti, dovuta anche alla inadeguatezza numerica del personale. Infatti, nonostante la buona volontà e lo spirito di sacrificio dei singoli, tra ferie, malattie e nessun rimpiazzo, si è arrivati ad avere una situazione deficitaria di tutti i servizi: dalla manutenzione e cura del verde, al servizio di spazzamento e scerbatura delle strade e delle piazze di Vittoria e Scoglitti; dalla manutenzione dei cassonetti allo svuotamento dei cestini gettacarte, alla manutenzione dei tombini della città, e molto altro ancora, così come rilevato anche dal Dec del contratto Sea, Gaetano Nicosia nella sua n. 106/2015 del 30 luglio scorso. Appare oltretutto evidente come tale situazione, già di per sé disastrosa, non potrà che aggravarsi ulteriormente, a settembre, con il rientro in città dei villeggianti, quando alle carenze già esistenti si aggiungeranno altre incombenze di pulizia di piazze e strade, manutenzione dei tombini, pulizia delle aree intorno agli edifici scolastici ecc, causando un danno gravissimo all’immagine dell’Amministrazione comunale e, soprattutto, al decoro della Città e all’igiene urbana. Tutto ciò premesso e considerato, si invitano i destinatari a riscontrare quanto sopra e a predisporre o ad adottare, immediatamente, gli atti conseguenti al protrarsi dei gravi disservizi nella gestione dell’igiene urbana a Vittoria e Scoglitti».