Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 811
VITTORIA - 15/03/2015
Attualità - Coinvolte alcune scuole della città grazie a visite ed escursioni

Giovani studenti alla scoperta di luoghi e tradizioni a Vittoria

Monumenti, chiese e luoghi storici nevralgici della città ipparina sono le mete priviliegiate Foto Corrierediragusa.it

È partito da circa un mese il progetto «Amare la propria città» promosso nelle scuole elementari e medie della città di Vittoria. E a distanza di oltre 30 giorni l’iniziativa continua a riscuotere apprezzabile successo per merito dell’impegno profuso dal responsabile dell’iniziativa Rosario Giarratana. «L’obiettivo – spiega l’esperto in materia di turismo che ha deciso di svolgere questa avventura a titolo gratuito nell’interesse esclusivo della propria città – è quello di far conoscere Vittoria – tramite delle visite guidate - agli alunni più giovani delle scuole, mettendo in risalto l’approccio storico, culturale, folkloristico ed enogastronomico che appartiene al nostro territorio». Prima di tutto studio con slide e testimonianze dal vivo in classe durante le lezioni didattiche, dopodiché via alle scoperte alla luce del sole visitando monumenti, chiese e luoghi storici nevralgici della città ipparina. «Ma non solo – aggiunge Giarratana – i ragazzi avranno modo di visitare, come già accaduto con il Museo del Caretto Siciliano di Giovanni Virgadavola e l´enoteca diretta da Ilenia Amarù - anche alcune tra le più rappresentative aziende di Vittoria.

Il progetto durerà fino alla fine del mese di marzo e diverse scuole come «Portelle delle Ginestre», «Guglielmo Marconi» e vari plessi tra cui «G.Rodari» e «Santissimo Rosario» hanno aderito favorevolmente all’idea.