Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:08 - Lettori online 1056
VITTORIA - 29/08/2014
Attualità - La protesta dei sindacati è servita a fare chiarezza sullo stato dei lavori alla struttura

Caserma pompieri pronta il 15 ottobre: parola di sindaco

Nota ufficiale da Palazzo Iacono: «I ritardi non sono colpa nostra»
Foto CorrierediRagusa.it

La risposta ufficiale del sindaco Giuseppe Nicosia per convincere i sindacati che non c’è bisogno di protesta e sciopero. Entro il 15 ottobre la nuova caserma dei vigili del fuoco sarà consegnata. Il rullo dei tamburi dei sindacati ha provocato la reazione che si voleva. Il sindaco ha risposto dopo avere ascoltato i pareri dell’assessore Angelo Dezio e del dirigente del settore Lavori pubblici Angelo Piccione. Una copia della risposta è stata inviata anche alla Prefettura, che era stata informata dei fatti per conoscenza.

«I lavori della caserma sono stati già ultimati-scrive il sindaco- tranne piccoli lavori complementari da eseguire all’esterno. La mancata consegna è derivata dal ritardo nell’esecuzione degli allacciamenti alle reti elettriche e del metano, interventi che non dipendono da noi. Abbiamo avuto assicurazione, da parte di Enel distribuzione, che deve effettuare lo scavo, che lunedì 2 settembre inizieranno i lavori, che dureranno un paio di giorni. Non costituisce un problema l´allaccio alla rete gas in quanto la rete è già stata realizzata; si tratta, quindi, di un semplice allaccio alla medesima. Gli allacci alle reti idrica e fognaria sono stati già realizzati. Ad oggi il bene è in consegna alla ditta Soc. Cons. Santa Barbara srl, in quanto impresa appaltatrice. In riferimento a quanto summenzionato, riteniamo di poter consegnare inizialmente l´edificio entro il 20 settembre, affinché possano essere effettuati il trasferimento degli arredi e la loro allocazione nella nuova sede. La consegna definitiva sarà effettuata entro il 15 ottobre prossimo».


IL 15 OTTOBRE
30/08/2014 | 13.08.46
franco

MA DI QUALE ANNO ? AHAHAHAHAHAHAHAH