Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 1310
VITTORIA - 09/08/2014
Attualità - In via Generale Cascino tra la statale 115 e la circonvallazione per Comiso

Inaugurata rotatoria dopo atti intimidatori

Quell’incrocio maligno costituiva uno dei più pericolosi tratti della già impraticabile 115 Gela-Ragusa Foto Corrierediragusa.it

Un escavatore è andato in fiamme e un dobermann ci ha rimesso la testa, ma la rotatoria di via Generale Cascino (foto), tra la statale 115 e la circonvallazione per Comiso, finalmente è stata inaugurata. Quell’incrocio maligno costituiva uno dei più pericolosi tratti della già impraticabile 115 Gela-Ragusa. La politica ci ha messo un bel po’ per rendere sicura la strada (normale da queste parti), ma alla fine ce l’ha fatta. Ora, concluse le manifestazioni di compiacimento, cominci a lavorare per l’altra rotatoria, altrettanto maligna e mortale, quella che collega Vittoria con Gela. Fatta anche questa, chissà quanti anni dovranno passare (spetterà la sindaco che nel 2016 prenderà il posto di Giuseppe Nicosia, gestire le operazioni), ci si metta di buzzo buono per completare l’opera eliminando i pericoli del terzo incrocio, quello che collega Vittoria con Pedalino. Si ricordi sempre che in queste rotatorie appena citate sono morte molte persone e tanti sono stati i feriti gravi e lievi.

Alla gioia per l’apertura della rotatoria, i cui lavori sono iniziati il 30 maggio scorso per un costo di 250 mila euro, c’erano il sindaco Giuseppe Nicosia, l’assessore ai Lavori pubblici Angelo Dezio, il presidente del Consiglio comunale Salvatore Di Falco il dirigente del settore Angelo Piccione, tecnici comunali e responsabili dell’impresa che ha eseguito i lavori. Il completamento della rotatoria, cui mancano ancora i led segna-corsie e il verde dell’isola centrale, è previsto entro settembre.