Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:28 - Lettori online 1269
VITTORIA - 25/07/2014
Attualità - Dopo le voci allarmanti dei giorni scorsi

Arpa e Asp: mare Scoglitti è pulito

I risultati dei prelievi dell’Arpa e dal Laboratorio di sanità pubblica confermano che l’impianto di pre trattamento funziona perfettamente Foto Corrierediragusa.it

L’Arpa tranquillizza i vacanzieri di Scoglitti. Dopo le voci allarmanti dei giorni scorsi, riguardo al presunto inquinamento del tratto di mare che va dal faro fino al circolo velico Anemos continuando per Baia Dorica, l’assessore alla Frazione Salvatore Avola divulga i risultati dei prelievi di campioni di acqua effettuati venerdì scorso dai tecnici dell’Arpa. «L’esito delle analisi – dichiara Avola – smentisce tutti i falsi allarmi lanciati in questi giorni da chi punta a screditare l’immagine di Scoglitti. L’Arpa ha effettuato tre prelievi: uno alla radice del molo, un altro davanti al Club velico e l’ultimo a Baia Dorica, e tutti e tre i campioni analizzati sono risultati microbiologicamente ottimi. Dunque, non c’è alcun problema per la balneazione, neanche alla radice del molo, dove la balneazione è comunque vietata. Altro che inquinamento, topi, scarichi di liquami! Il mare di Scoglitti è pulito, e la scia marrone che si è riscontrata nei giorni scorsi era dovuta semplicemente alla presenza di alghe strappate e trasportate dalle mareggiate.

I risultati dei prelievi dell’Arpa confermano che l’impianto di pre trattamento funziona perfettamente, grazie alla manutenzione che eseguiamo costantemente, e smentiscono le falsità pubblicate sui social network da chi non si fa scrupoli a propalare bufale pur di attaccare l’amministrazione comunale».

La notizia data dall´assessore Avola viene confermata dal Laboratorio Sanità pubblica dell´Asp, che si è sentito però scavalcato nel ruolo dei controlli sulla balneazione. "Si sottolinea e si ribadisce -scrive Pinuccio Lavima, responsabile del settore dell´Asp 7- che le competenze di tipo microbiologico e sulla balneazione del mare è di esclusiva competenza dell’ASP per il tramite il Laboratorio di Sanità Pubblica , unica struttura accreditata per legge a certificare la balneabilità del mare da un punto di vista microbiologico. Si precisa altresì che il Laboratorio di Sanità Pubblica svolge il suo compito di monitoraggio per tutta la stagione che va da aprile a ottobre con ben 62 punti di prelievo su tutta la costa del territorio Scoglitti compresa, trasmettendo tali dati ai Comuni, all’Assessorato Regionale competente e al Ministero per la Salute".


Vacanzieri all´Ospedale
25/07/2014 | 8.12.29
Cesare Lo Magno

Spieghi l´ARPA dunque il ricorso per cure, dei vacanzieri di Scoglitti, all´Ospedale e al Pte.