Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 762
VITTORIA - 14/06/2014
Attualità - Iniziativa del Soroptimist International Club di Vittoria

Dal palco del Jazz Festival, no alla violenza sulle donne

Testimonial il sindaco Nicosia, il presidente del Sicily Jazz Emanuele Garrasi, Francesco Cafiso, Ciccio Sultano, Gaetano Di Franco, Massimo Leggio, Adriano Gurrieri, Andrea Burrafato e Mario Scucces. Presenterà l’avvocato Francesca Corbino, presidente del Soroptimist
Foto CorrierediRagusa.it

Il Soroptimist International club di Vittoria, presieduto dall’avvocato Francesca Corbino, in occasione della rassegna del Jazz Festival in corso di svolgimento, domenica chiamerà la città a testimoniare il proprio impegno contro la violenza sulle donne sul prestigioso palco del Vittoria Jazz Festival alle ore 21,30. L´evento, denominato "La lotta alla violenza non ha genere", è patrocinato dall’Associazione Sicily Jazz Music e dall’Amministrazione Comunale e realizzato dal Soroptimist club di Vittoria in collaborazione con NoiNo.org e vedrà come testimonial il sindaco Giuseppe Nicosia, il presidente dell’associazione Sicily Jazz Music Emanuele Garrasi, il musicista Francesco Cafiso, lo Chef Ciccio Sultano, l’atleta Gaetano Di Franco, il direttore artistico del Teatro Comunale Massimo Leggio, l’attore Adriano Gurrieri, il direttore artistico di Teatro Aperto e di Scenica Andrea Burrafato, il cantante Mario Scucces ed i rappresentanti degli alunni delle Scuole Superiori di Vittoria.

Saranno fotografati con indosso la maglietta NoiNo.org, a testimonianza della propria scelta di «metterci la faccia» a supporto della campagna, allo scopo di coinvolgere, con il proprio esempio di impegno civile su questo tema, gli «uomini comuni» della città. L´evento è aperto a tutta la cittadinanza di Vittoria: un´occasione per approfondire un tema che riguarda tutti e per aiutare NoiNo.org a diffondere la community degli uomini contro la violenza sulle donne anche in Sicilia.

In Sicilia, il 23% della popolazione femminile, quasi 1 donna su 3, ha subito violenza fisica o sessuale nel corso della vita. E ancora, quasi 6 su 10 sono state minacciate, spinte, afferrate con violenza e schiaffeggiate. Nella regione siciliana le donne uccise nell´ultimo anno sono state 15, al terzo posto dopo Lombardia e Campania. Dietro questi dati, divulgati nella circolare dell´Assessorato regionale alla Salute ad inizio maggio, ci sono tante storie di violenza quotidiana fatta di soprusi e vessazioni.

Francesca Corbino, presidente del club Soroptimist International di Vittoria presenterà l’iniziativa e parlerà dell’importanza del coinvolgimento maschile nel contrasto al fenomeno della violenza di genere.
NoiNo.org è una campagna ideata a Bologna, promossa dalla Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, in collaborazione con l’associazione Orlando, e realizzata dalle agenzie Comunicattive e Studio Talpa.

Un’iniziativa che chiede agli uomini di metterci la faccia, di considerare la violenza di genere – violenza che, come testimoniano le parole scelte, non è solo fisica ma anche psicologica – un tema che li interessa e li interpella, di cui parlare tra loro. Un’assunzione di responsabilità verso una cultura diffusa che sostiene e legittima la disparità strutturale tra uomini e donne e l’idea del possesso e del potere maschile sulle donne all’interno delle relazioni sentimentali. Il progetto è partito nel settembre 2012 nella città felsinea con una campagna di affissioni a cui è seguita un’attività di «community building» sul territorio cittadino attraverso il coinvolgimento di realtà eterogenee.

Conosciuta e diffusa in tutta Italia, con forme di partecipazione spontanea di uomini e gruppi di uomini dalla Valle d’Aosta alla Sardegna, nello scorso novembre, in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne, ha ricevuto un importante riconoscimento da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. L’ultima edizione della campagna ha avuto come testimonial d’eccezione Claudio Bisio, Daniele Silvestri, Cesare Prandelli e Alessandro Gassmann.