Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 752
VITTORIA - 04/01/2014
Attualità - Grande accoglienza per due ragazzi nigeriani

Natale, festa della solidarietà e della beneficenza

I confrati del Santissimo Crocifisso di Vittoria hanno ospitato due ragazzi nigeriani di 17 anni: Philip e Lavy
Foto CorrierediRagusa.it

Natale, tempo di festa e di beneficenza. Anche quest’anno i confrati del Santissimo Crocifisso di Vittoria, hanno celebrato il Natale con la consueta ‘agape’ natalizia, nel segno dell’accoglienza dei più bisognosi.

Presenti al tavolo dei ‘crucifissari’, quest’anno, due ragazzi nigeriani, diciassettenni entrambi, Philip e Lavy, ospiti del Centro di Accoglienza di don Beniamino Sacco.

«Pace, tolleranza, accoglienza». Questi i tre punti chiave dell’intervento del presidente della nobile confraternita, Vittorio Campo, che ha anche auspicato di vivere intensamente il Natale e gli appuntamenti liturgici».

Parole che ben si coniugano con il monito di Papa Francesco rappresentante della Chiesa che volta pagina; più aperta, tollerante e non più diretta ad esaltare il fasto ma l’essenziale. Perché come scriveva Antoine de saint-exupéry ne ‘Il piccolo principe, ‘l’essenziale è invisibile agli occhi’; è ciò che diventa più efficace nell’effetto.

Al termine della serata in cui erano presenti don Beniamino Sacco, parroco della chiesa dello Spirito Santo e responsabile del Centro di Accoglienza, ‘IL Buon Samaritano’, padre Pippo Di Corrado vice parroco di Santa Maria Maddalena, la giornalista Daniela Citino e l’arciprete parroco, don Vittorio Pirillo, preziosa guida spirituale della Confraternita, sono stati consegnati anche 20 buoni –spesa in favore di altre famiglie indigenti di Vittoria.