Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1133
VITTORIA - 02/11/2013
Attualità - Inaugurata alla presenza dell’assessore regionale alle Attività produttive la 47ma campionaria

Vancheri "madrina" Emaia, realtà del Sud

Un intervento poco politico ma molto pragmatico. «Messina e Palermo hanno avuto soldi dalla Regione ed hanno chiuso. L’Emaia "trascurata" dopo 47 anni è il punto di riferimento fieristico. Con una buona rete di servizi e marketing può diventare attrazione internazionale»
Foto CorrierediRagusa.it

Arriva con un’ora di ritardo, ma arriva, Linda Vancheri, assessore regionale alle Attività produttive del governo Crocetta. La gente che fa ressa davanti al cancello di porta Garibaldi rumoreggia e impreca al punto che gli organizzatori sono costretti ad aprire l’ingresso prim’ancora del taglio del nastro. L’attesa, però, vale la pena. Linda Vancheri che fa da «madrina» alla 47esima Emaia, campionaria, nazionale, unica certezza fieristica di un certo rilievo nel Meridione dopo la scomparsa di quelle di Palermo e Messina, rappresenta la Regione. La Regione si «scomoda» per presenziare un evento che riguarda lo sviluppo economico a Vittoria. Evento unico e raro!

Oltre alla Regione, accanto al presidente dell’Emaia Giovanni Denaro e al sindaco Giuseppe Nicosia, ci sono il commissario della Camera di Commercio Sebastiano Gurrieri, il commissario alla Provincia Giovanni Scarso, il sindaco di Comiso Filippo Spataro, il deputato del Pdl Giorgio Assenza, il presidente del Consiglio comunale di Vittoria Salvatore Di Falco.

Più parla Linda Vancheri e più diventa vulcanica. Di politico, nel suo intervento c’è poco e niente. Lei proviene da Confindustria, dove i meriti dovrebbero prevalere sulle «raccomandate» e il parlar chiaro sulla demagogia. «La Regione è stata sempre assente? Forse è stato un bene- risponde con tono ironico Vancheri- se le fiere di Palermo e Messina, alle quali sono state dati soldi, hanno chiuso per le loro guerre fra istituzioni. L’Emaia invece resiste con la sua storia quasi di mezzo secolo».

Tutti a chiedere, quasi pappagallescamente, che farà la Regione per l’Emaia? «Non aspettatevi soldi- ha ribattuto l’assessore- ma daremo un supporto di marketing per il territorio, perché l’Emaia possa diventare internazionale. Con il supporto della Regione, con le infrastrutture già esistenti come l’aeroporto di Comiso, con l’autoporto, con i porti: l’Emaia ha tutti i titoli per essere l’attrazione di partner stranieri. Dobbiamo creare una rete di servizi per migliorare l’immagine fuori».

Giovanni Denaro, guarda l’assessore e gongola, quasi non ci crede ancora. «Tante volte ho sperato nella presenza della Regione, ora è qui. Insieme possiamo fare grandi cose. Nel 2012 abbiamo toccato il record: 250 mila visitatori. Speriamo di bissare. Nel 20 14 da 4 edizioni lavoreremo per farne 7. Non chiediamo contributi, ma il sostegno per crescere. Qualsiasi contributo dato dalla Regione non va all’Emaia ma alle imprese del territorio».

Sebastiano Gurrieri, il commissario della Camera di Commercio, con l’Emaia di Vittoria ha un feeling particolare. «Stiamo lavorando per dare il marchio di qualità all’agricoltura di Vittoria- dice- vogliamo essere pronti e competitivi per il Medexpo 2015. Inoltre, fra 20 giorni firmeremo a Roma la convenzione per avviare i lavori della Ragusa-Catania. L’aeroporto di Comiso avrà l’allungamento della pista e sarà scalo d’appoggio a quello di Catania».

Il presidente del Consiglio Di Falco dice all’assessore regionale che le attenzioni dell’assessorato all’Emaia devono venire per meriti e non per altro. Il sindaco Nicosia, invece, rimarca positivamente che la presenza dell’assessore colma tutte le distrazioni degli anni passati. Dell’Emaia accetta tutto, Nicosia, tranne che «non si ripeta più di inaugurarla nel giorno dei defunti e di chiuderla un giorno prima della fiera di San Martino». Ma non sa che il presidente Denaro ha fatto di tutto (invano) per convincere espositori e commercianti ambulanti a rimanere a Vittoria anche lunedì 11 novembre. Tutta colpa del calendario!

QUESTO IL PROGRAMMA

SABATO 2 NOVEMBRE
Ore 16 - Porta Garibaldi
Inaugurazione

DOMENICA 3 NOVEMBRE
Dalle ore 6.30 alle 12
Fiera del bestiame

Ore 18 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno Microrganismi effettivi, cosa sono, come lavorano e come possono essere usati in ambito agricolo, zootecnico e ambientale

A cura di Agroenzimi

Intervengono:

Giampaolo Burbello, consulente alimentare

Luigi Pico, agronomo e docente di scienze dell’alimentazione

Luciano Rizzi, responsabile commerciale

MARTEDI’ 5 NOVEMBRE
Ore 10 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno La funzione di Crias come banca dell’artigianato e dell’agricoltura in Sicilia

A cura della Crias
Intervengono:
Linda Vancheri, assessore delle Attività Produttive della Regione Siciliana
Alessandro Ferrara, dirigente generale del Dipartimento Regionale Attività Produttive
Filippo Nasca, commissario straordinario Crias
Alessandro Fodale, Crias - sede Catania

Ore 17 - Sala Convegni Fiera Emaia
Artedanza Tersicore e Pentaprisma: shooting fotografico

MERCOLEDI’ 6 NOVEMBRE
Ore 17 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno Emergenza sanitaria: la popolazione contro l’arresto … cardiaco
a cura di Asp-Aha-Simeu e Asp 7 di Ragusa, intervengono:
Giuseppe Digiacomo, presidente Commissione Sanità all’Ars
Angelo Aliquò, commissario straordinario Asp di Ragusa
Giuseppe Gammino, questore di Ragusa
Francesco Palumbo, direttore Dipartimento di Emergenza-Urgenza – Asp
Giovanni Noto, responsabile Centro di Formazione Asp-Aha-Simeu - Asp di Ragusa

GIOVEDI’ 7 NOVEMBRE
Ore 18 - Sala Convegni Fiera Emaia
Casting Premio Eleonora Lavore – Elevision

VENERDI’ 8 NOVEMBRE
Dalle ore 16 alle 22 Sagra della Frittella

Ore 16.00 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno La Zona Franca Urbana: quali opportunità per la città di Vittoria

A cura di Ancl – Ascoi e con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ragusa e dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Ragusa.
E’ valido ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi
Introducono:
Salvo Barrano, vice presidente Ascoi
Daniele Manenti, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ragusa

Relatori:
Nicolò La Barbera, presidente Fondazione Bianchini di Palermo - Profili giuridici e Aspetti della fiscalità per le Zone Franche Urbane

Rosario Cassarino, presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Ragusa - Aspetti e vantaggi contributivi e previdenziali delle Zone Franche Urbane

Conclusioni: Mauro Farina, capo ufficio Direzione Regionale Agenzia Entrate
Modera: Maurizio Attinelli, consigliere Ascoi

SABATO 9 NOVEMBRE
Ore 10.30 - Sala Convegni Fiera Emaia
Workshop Photoshop di base

Dalle ore 16 alle 23 Padiglione A
1° Radio Casting – Radio Vittoria Express

Ore 17 - Sala Convegni Fiera Emaia
Tavola Rotonda Da rete produttiva a filiera sociale, tra benessere ambientale e sviluppo sostenibile

A cura di Cooperativa Sociale Ozanam

Intervengono:
Teresa Palma, presidente Cooperativa Sociale Ozanam
Maurizio Cipolla, responsabile Dipartimento di Salute Mentale - Asp 7 di Vittoria
Guido Gasparin, presidente Cooperativa Solidarietà di Treviso
Sergio Bellanza, presidente dell’Accademia delle Arti Erboristiche di Roma
Giovanni Caruano, assessore allo Sviluppo economico – Comune di Vittoria
Antonio Virzì, direttore Dipartimento di Salute Mentale – Asp 7 di Ragusa

DOMENICA 10 NOVEMBRE
Ore 10 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno Food for health: cibo e alimentazione come fattore di causa di alcune tra le più diffuse patologie della società moderna

Intervengono:
Pier Venturato, dottore in chiropratica, osteopata, naturopata omeopata, preparatore atletico e campione mondiale Wabba
Mara Besacchi, medico esperto in Equilibrio Acido/Base

Ore 10.30 - Piazza del Popolo, Vittoria
Cerimonia di commemorazione dei caduti in guerra - Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione di Caltanissetta

Ore 11 Sfilata per le vie della città
Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione di Caltanissetta

Ore 12 - Area scoperta Fiera Emaia
Esibizione della Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione di Caltanissetta

Dalle ore 16 alle 18 Area scoperta Fiera Emaia
Zin Extra Class: Fitness, Zumba, Sentao

Dalle ore 16 alle 23 Padiglione A
1° Radio Casting – Radio Vittoria Express

Ore 18 - Sala Convegni Fiera Emaia
Premiazione Concorso fotografico «Oltre lo scatto» e Convegno «Verso un futuro senza barriere»
a cura del Centro Medico Sociale per Neuromotulesi