Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 747
VITTORIA - 30/10/2013
Attualità - Dal 2 all’11 novembre, a Vittoria è kermesse fieristica

Emaia, inaugura assessore Vancheri

Il presidente Giovanna Denaro soddisfatto dei numeri. Particolare attenzione, quest’anno, grazie all’attività dell’aeroporto di Comiso
Foto CorrierediRagusa.it

Sarà l´assessore regionale alle Attività produttive Linda Vancheri (foto) a tagliare il nastro inaugurale della prossima Emaia che comincia sabato alle 16. Dai numeri che si registrano alla vigilia della Campionaria Nazionale 2013 è già uno straordinario successo. Su 40.000 metri quadrati di area espositiva sono presenti 250 espositori con 364 stand. Nella Sala Convegni della Fiera Emaia è stata presentata la quarantasettesima edizione della «Novembrina», in programma dal 2 al 10 novembre. Sono intervenuti: Giuseppe Nicosia, sindaco di Vittoria; Giovanni Denaro, presidente della Fiera Emaia; Paolo Sbezzo, direttore della Fiera Emaia.

«L’economia della società siciliana - afferma Giovanni Denaro - è stata messa alla prova dalla crisi. Eppure, la terra iblea e la città di Vittoria in particolare, vivono la fase iniziale di una seppur timida ripresa. Dalla prospettiva della Fiera Emaia registro, infatti, un cambiamento. Che attiene alla speranza. Le imprese hanno deciso, ancora una volta, di puntare sul Polo Fieristico del Mediterraneo, che da 47 anni racconta un’importante storia produttiva».

Per il presidente, «l’eccezionale presenza degli espositori alla Campionaria Nazionale conferma la volontà di scommettere su questo territorio. La nuova edizione promuove, infatti, idee e sapori. Novità dal mondo dell’auto, le ultime tendenze della moda, dell’arredamento e del tempo libero, gustose proposte enogastronomiche. Due gli appuntamenti che caratterizzano, storicamente, la «Novembrina»: la Fiera di San Martino, sinonimo di folclore e tradizione; la Fiera del Bestiame, appassionante manifestazione dedicata al mondo equestre».

Denaro è convinto del fatto che «le imprese siciliane possano cambiare seriamente il volto del nostro paese. E a questo proposito, quella che appariva come una chimera è diventata realtà. Una nuova irrinunciabile opportunità. Mi riferisco all’occasione offerta dalla definitiva apertura dell’aeroporto di Comiso. L’aeroporto della provincia ragusana ha dato un nuovo slancio alle strategie dell’ente fieristico. Offrendo la possibilità di un riposizionamento degli obiettivi delle nostre fiere settoriali, il cui palinsesto 2014 si annuncia ricco di innovazioni». A questo proposito, il presidente annuncia il varo di nuovi appuntamenti: «la Wedding Expo, la Fiera del franchising e la Fiera dei fumetti. Che si aggiungono alla tradizionale Campionaria Nazionale, alla Kamò, alla MotorExpo Sicilia e alla MedExpo. Una fiera multisettoriale e sei fiere di settore. Per un totale di sette eventi fieristici».

Per Denaro, «la Fiera Emaia è al servizio delle imprese del territorio ibleo e, di fatto, essendo l’unica fiera rimasta in Sicilia, ora sostiene anche le istanze imprenditoriali dell’universo commerciale regionale e nazionale. Da questi presupposti prende le mosse un nuovo modo d’intendere la missione del Polo Fieristico del Mediterraneo».
Secondo Paolo Sbezzo «la Fiera Emaia prova a combattere la crisi con l’impegno di sempre. Testimoniato dalla vicinanza alle imprese. È la mia prima «Novembrina» da direttore. E colgo una eccezionale energia positiva intorno a questo storico evento fieristico».

Giuseppe Nicosia esprime il proprio «compiacimento per il lavoro svolto dal Consiglio d’amministrazione della Fiera Emaia. Complimenti al presidente Denaro e al consigliere Enzo Simola. Oltre che al direttore Sbezzo. Dopo la conclusione della Campionaria nominerò il terzo componente del Cda».
Per il sindaco, «la Campionaria Nazionale rappresenta un appuntamento atteso ed imperdibile che, da qualche anno a questa parte, richiama migliaia di visitatori dall’intero territorio siciliano. Perché l´Emaia di novembre costituisce, ormai, un patrimonio condiviso, che appartiene a tutta l’isola, e non a caso figura tra le manifestazioni fieristiche storiche del Sud Italia».

Niosia definisce la Campionaria novembrina «anche una festa popolare che riesce a promuovere, in ambito imprenditoriale, tradizione e modernità. Non è un caso, infatti che questa edizione fieristica, nell’immaginario condiviso, si caratterizzi sia per la ricchezza e la qualità degli spazi espositivi, sia per due manifestazioni collaterali molto attese: la Fiera di San Martino e la Fiera del bestiame».

Nicosia ritiene che «un altro importante segnale della grande attenzione che la presidenza della Fiera Emaia riserva alla crescita delle imprese è relativo ai convegni in programma, tutti incentrati su argomenti di vasto interesse. In particolare, l’incontro sulla Zona franca urbana».

Il sindaco è certo che «la 47ª edizione, nonostante la crisi economica, si apra, ancora una volta, con lo sguardo rivolto agli imprenditori. Ecco perché questa fiera, foriera di sviluppo e ricchezza, può essere annoverata tra le migliori espressioni di questa città e rappresenta una decisiva opportunità per le imprese che intendono affermarsi nel contesto economico siciliano».

L’inaugurazione della 47ª Campionaria Nazionale è prevista sabato 2 novembre 2013 alle 16.

QUESTO IL PROGRAMMA

SABATO 2 NOVEMBRE
Ore 16 - Porta Garibaldi
Inaugurazione

DOMENICA 3 NOVEMBRE
Dalle ore 6.30 alle 12
Fiera del bestiame

Ore 18 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno Microrganismi effettivi, cosa sono, come lavorano e come possono essere usati in ambito agricolo, zootecnico e ambientale

A cura di Agroenzimi

Intervengono:

Giampaolo Burbello, consulente alimentare

Luigi Pico, agronomo e docente di scienze dell’alimentazione

Luciano Rizzi, responsabile commerciale

MARTEDI’ 5 NOVEMBRE
Ore 10 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno La funzione di Crias come banca dell’artigianato e dell’agricoltura in Sicilia

A cura della Crias
Intervengono:
Linda Vancheri, assessore delle Attività Produttive della Regione Siciliana
Alessandro Ferrara, dirigente generale del Dipartimento Regionale Attività Produttive
Filippo Nasca, commissario straordinario Crias
Alessandro Fodale, Crias - sede Catania

Ore 17 - Sala Convegni Fiera Emaia
Artedanza Tersicore e Pentaprisma: shooting fotografico

MERCOLEDI’ 6 NOVEMBRE
Ore 17 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno Emergenza sanitaria: la popolazione contro l’arresto … cardiaco
a cura di Asp-Aha-Simeu e Asp 7 di Ragusa, intervengono:
Giuseppe Digiacomo, presidente Commissione Sanità all’Ars
Angelo Aliquò, commissario straordinario Asp di Ragusa
Giuseppe Gammino, questore di Ragusa
Francesco Palumbo, direttore Dipartimento di Emergenza-Urgenza – Asp
Giovanni Noto, responsabile Centro di Formazione Asp-Aha-Simeu - Asp di Ragusa

GIOVEDI’ 7 NOVEMBRE
Ore 18 - Sala Convegni Fiera Emaia
Casting Premio Eleonora Lavore – Elevision

VENERDI’ 8 NOVEMBRE
Dalle ore 16 alle 22 Sagra della Frittella

Ore 16.00 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno La Zona Franca Urbana: quali opportunità per la città di Vittoria

A cura di Ancl – Ascoi e con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ragusa e dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Ragusa.
E’ valido ai fini dell’attribuzione dei crediti formativi
Introducono:
Salvo Barrano, vice presidente Ascoi
Daniele Manenti, presidente dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Ragusa

Relatori:
Nicolò La Barbera, presidente Fondazione Bianchini di Palermo - Profili giuridici e Aspetti della fiscalità per le Zone Franche Urbane

Rosario Cassarino, presidente dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Ragusa - Aspetti e vantaggi contributivi e previdenziali delle Zone Franche Urbane

Conclusioni: Mauro Farina, capo ufficio Direzione Regionale Agenzia Entrate
Modera: Maurizio Attinelli, consigliere Ascoi

SABATO 9 NOVEMBRE
Ore 10.30 - Sala Convegni Fiera Emaia
Workshop Photoshop di base

Dalle ore 16 alle 23 Padiglione A
1° Radio Casting – Radio Vittoria Express

Ore 17 - Sala Convegni Fiera Emaia
Tavola Rotonda Da rete produttiva a filiera sociale, tra benessere ambientale e sviluppo sostenibile

A cura di Cooperativa Sociale Ozanam

Intervengono:
Teresa Palma, presidente Cooperativa Sociale Ozanam
Maurizio Cipolla, responsabile Dipartimento di Salute Mentale - Asp 7 di Vittoria
Guido Gasparin, presidente Cooperativa Solidarietà di Treviso
Sergio Bellanza, presidente dell’Accademia delle Arti Erboristiche di Roma
Giovanni Caruano, assessore allo Sviluppo economico – Comune di Vittoria
Antonio Virzì, direttore Dipartimento di Salute Mentale – Asp 7 di Ragusa

DOMENICA 10 NOVEMBRE
Ore 10 - Sala Convegni Fiera Emaia
Convegno Food for health: cibo e alimentazione come fattore di causa di alcune tra le più diffuse patologie della società moderna

Intervengono:
Pier Venturato, dottore in chiropratica, osteopata, naturopata omeopata, preparatore atletico e campione mondiale Wabba
Mara Besacchi, medico esperto in Equilibrio Acido/Base

Ore 10.30 - Piazza del Popolo, Vittoria
Cerimonia di commemorazione dei caduti in guerra - Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione di Caltanissetta

Ore 11 Sfilata per le vie della città
Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione di Caltanissetta

Ore 12 - Area scoperta Fiera Emaia
Esibizione della Fanfara dell’Associazione Nazionale Bersaglieri sezione di Caltanissetta

Dalle ore 16 alle 18 Area scoperta Fiera Emaia
Zin Extra Class: Fitness, Zumba, Sentao

Dalle ore 16 alle 23 Padiglione A
1° Radio Casting – Radio Vittoria Express

Ore 18 - Sala Convegni Fiera Emaia
Premiazione Concorso fotografico «Oltre lo scatto» e Convegno «Verso un futuro senza barriere»
a cura del Centro Medico Sociale per Neuromotulesi



Nella foto da sinistra Di Falco, Denaro, Nicosia e Sbezzo