Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 956
VITTORIA - 13/08/2013
Attualità - Calcio: la gara si è disputata al Comunale di Comiso. Verdearancio da completare in avanti e dietro

Alacqua collauda il nuovo Vittoria ma il Comiso non delude: 2-1

Il primo impegno ufficiale del Vittoria è per domenica 25 con il turno di Coppa Italia contro il Modica Foto Corrierediragusa.it

Ultima amichevole per Comiso e Vittoria prima degli rispettivi impegni di coppa. Vince di misura per 2-1 il Vittoria di Alacqua con un gol nel finale dell´ex Valerio. Bene la coppia d´attacco D´Agosta Frittitta e buono l´esordio del nuovo guardiapali Linguaglossa prelevato dall´Adrano. Una sicurezza il potente Di Dio in difesa ed il duo di centrocampo formato da Alosi e la certezza Casisa che ha segnato il primo gol su rigore.

Il Comiso ha fatto la sua bella figura ma è una squadra ancora da completare nei vari reparti. Lucenti attende un centrale difensivo visto che Cassibba non ci sarà e Iurato, ex S. Croce, deve ancora firmare. In avanti ci vuole una punta da affiancare a Leone; potrebbe essere Cinnirella ma il suo recupero è ancora incerto

Questa la formazione del Vittoria: Linguaglossa, Russo, Sammito, Iapichino, Puzone, Diop, Valerio, Alosi, Frittita, Casisa, Navanzini

Intervista a Lorenzo Alacqua

Il tecnico Lorenzo Alacqua (nella foto) ed il suo nuovo Vittoria cominciano a conoscersi sempre di più, e dopo le prime amichevoli estive rimane adesso da trovare la migliore quadratura del cerchio intorno alla squadra: "La preparazione atletica procede per il meglio – sintetizza Alacqua – l’obiettivo diventa ora un altro: dare un’anima a questo Vittoria".

Lavoro abbastanza articolato, ma nell’indole dell’allenatore milazzese il concetto di gruppo è parecchio fondamentale. Anzi: "L’identità di una squadra va cercata il prima possibile, e con i giocatori che ho a disposizione il compito non dovrebbe essere così lungo. Occorre solamente lavorare di più. Piccolo bilancio? Senza dubbio – continua Alacqua – posso ritenermi soddisfatto a distanza di poco tempo. La squadra sta rispondendo come si deve alle aspettative, e da qui a giorno 13 agosto (fine della prima fase di preparazione atletica) gli allenamenti al «Comunale» continueranno a ritmi elevati".

Discorso mercato: "Vedremo - aggiunge l´allenatore dei biancorossi - nelle prossime ore come muoverci insieme alla società, nel frattempo non mi rimane che provare la squadra e i vari juniores. Il resto della rosa? Proviamo a completarlo con le risorse possibili. Oggi non è facile operare nel mondo del mercato per via delle risorse limitate. Ad ogni modo ci diamo da fare cercando di completare il cerchio sia in avanti che dietro. Rinnovare gli obiettivi? Possibile – conclude – ma andiamo avanti senza grosse velleità da primato, il campionato sarà competitivo dunque avanti con tanta umiltà".