Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 740
VITTORIA - 26/07/2013
Attualità - Lavori di manutenzione al serbatoio di via Fanti

Vittoria: manca acqua in zona centro

L’assessore Angelo Dezio: «L’impermeabilizzazione nella vasca era indifferibile. La ditta deve quadruplicare gli sforzi e concludere prima di Ferragosto»
Foto CorrierediRagusa.it

Calura estiva, penuria d’acqua. Sofferenza che Vittoria non ha mai patito, se non per qualche giorno. Nel quartiere centro della città, molte famiglie si lamentano per il rifornimento ridotto del prezioso liquido. Sono in corso lavori manutentivi che creano problemi. Al punto che l’assessore alle Manutenzioni Angelo Dezio (foto) è costretto a intervenire da par suo per «stimolare» la ditta che esegue i lavori a spingere sull’acceleratore. «Ho effettuato personalmente – afferma l’esponente della giunta Nicosia –un sopralluogo nel sito del serbatoio di Via Fanti e ho verificato che l’impresa che sta eseguendo gli interventi di impermeabilizzazione della vasca sta lavorando, ma non con i ritmi che pretende il Comune».

Con l’acqua non si scherza, i rubinetti a secco si trasformano in sorgenti di rivolte sociali di proporzioni inaudite. Può mancare tutto in casa, ma non l’acqua. E per questo Dezio ha fatto irruzione presso la ditta che svolge i lavori. «Ho chiesto e ottenuto dai responsabili della ditta-continua l’assessore- l’impegno ad effettuare doppi e tripli turni, in modo da anticipare la consegna dei lavori, che per contratto è fissata al 25 agosto. Con i turni straordinari pensiamo di poter ottenere la consegna poco prima di ferragosto. Nel frattempo, con l’Ufficio Acquedotti stiamo lavorando per effettuare turni di erogazione più lunghi, in maniera da garantire un più frequente rifornimento idrico alle utenze, e abbiamo già stipulato una convenzione con una ditta privata per aggiungere una terza autobotte alle due dell’Amiu che quotidianamente, con la scorta della Polizia municipale, garantiscono il rifornimento ai cittadini che lo richiedono».

Un’estate da ricordare, dunque, a Vittoria. Non siamo alle difficoltà idriche che ha sofferto la città di Ragusa, ma la situazione è da tenere sotto controllo. «Per aumentare la quantità d’acqua che viene immessa nelle condutture – ha assicurato Dezio- stiamo effettuando l’allaccio alla rete idrica di un pozzo di Contrada Giardinazzo, che garantirà una portata da otto a dieci litri al secondo. Inoltre, abbiamo già richiesto a SiciliAcque di restituirci i dieci litri d’acqua al secondo che ci erano stati tolti a causa di un’emergenza a Gela, e di aggiungerne altri dieci per fronteggiare la penuria di liquido che si sta registrando nella nostra città. Nel rivolgere un appello ai Vittoriesi a consumare le risorse idriche con parsimonia, informo la cittadinanza che stiamo verificando con il massimo rigore allacci abusivi e sprechi, perché non consentiremo usi impropri e illegali del prezioso liquido. Colgo l’occasione per ringraziare tutto il personale dell’Ufficio Acquedotti, che sta compiendo ogni sforzo per ripristinare al più presto la normalità, e la Polizia municipale, che ci sta fornendo un prezioso supporto».