Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 894
VITTORIA - 08/07/2013
Attualità - Conclusa la 31. Edizione della specialista estiva

Chiusa Emaia Medexpo con numeri alti

Il presidente Giovanni Denaro: «Questo dato conferma che l’immagine dell’ente fieristico è cambiata positivamente. Si avverte una nuova percezione da parte della gente che visita le numerose imprese presenti. E’ la fiera di tutti i siciliani»
Foto CorrierediRagusa.it

Migliaia di visitatori hanno affollato la Cittadella Fieristica nel fine settimana conclusivo della 31ª MedExpo. Per Giovanni Denaro, presidente della Fiera Emaia, «questo dato conferma che l’immagine dell’ente fieristico è cambiata positivamente. Si avverte una nuova percezione da parte della gente che visita le numerose imprese presenti».

Il presidente, sottolinea con orgoglio, che «l’impegno della direzione e di tutti i lavoratori della Fiera Emaia è stato ripagato dall’indiscutibile successo della campionaria estiva. E il risultato, non c’è alcun dubbio, dipende dall’umiltà con cui ci confrontiamo con le aziende, con le organizzazioni di categoria e con i visitatori. Ascoltiamo tutti. Poi, cerchiamo di scegliere il meglio per il presente e, soprattutto, per il futuro di questo ente».

Per Denaro, «l’Emaia appartiene a tutti i vittoriesi. E, da qualche tempo a questa parte, essendo l’unica fiera rimasta in Sicilia, appartiene a tutti i siciliani». Il presidente accetta la sfida. «Rappresentare l’isola – sostiene – è un compito insieme gravoso ed entusiasmante. D’ora in avanti, dobbiamo riuscire a coinvolgere tutte le imprese siciliane. È arrivato il tempo in cui bisogna osare davvero».

Frattanto, Denaro è già al lavoro per il prossimo evento fieristico: la Campionaria nazionale di novembre, che in autunno celebra la sua 47ª edizione. «La storica fiera targata Emaia – afferma – quest’anno presenterà parecchie novità. Sia per quanto riguarda il piano imprenditoriale, sia per ciò che concerne il punto di vista comunicativo».


c´era tanta gente
10/07/2013 | 13.09.47
franco

c´era tanta di quella gente che si doveva camminare in tutti gli stand vuoti per la mancanza di espositori....
è stato un fallimento totale....si deve ritornare a sole 2 emaie all´anno....continuando così tra qualche anno non rimarrà neanche l´emaia di novembre!