Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Mercoledì 7 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:29 - Lettori online 1354
VITTORIA - 03/10/2012
Attualità - e’ stato presentato sabato scorso nei locali della sala Avis

Mis, Vittoria ha un nuovo movimento civico apartitico

Il segretario Salvatore Di Stefano: «Siamo apartitici e per il territorio»
Foto CorrierediRagusa.it

«Rigorosamente apartitico e attento alle tematiche territoriali e sociali». Con questi scopi è nato nei giorni scorsi a Vittoria il Mis (Movimento indipendente siciliano). Il Movimento ha origine dal comitato stradale di Scoglitti, che sviluppandosi si è costituito in movimento cittadino. «Ci proponiamo come realtà apartitica –dice il segretario Salvatore Di Stefano e il presidente Giampaolo Sardo- con forte attenzione alle tematiche territoriali e sociali, pronti al dialogo e al confronto con qualsiasi realtà politica e qualora ci fossero i presupposti ad una convergenza programmatica. Moltissimo fermento c´è anche all´interno del movimento, infatti tante donne iscritte si stanno organizzando per formare un gruppo interno in grado di attenzionare e proporre le varie problematiche femminili».

Insomma, i partiti e la politica sono in crisi di identità, travolti dagli scandali e dal malaffare. La gente non s’avvicina ai partiti, fa nascere movimenti civici. E ora c’è anche il Mis. E’ stato presentato sabato scorso presso la sala Avis. Tramite face book è stato un passaparola, e la gente ha riempito la sala. La sede è in via Ruggero Settimo.

Il direttivo del movimento è così formato Gianpaolo Sardo, presidente, Salvatore Di Stefano, segretario, Adriano Alessandrello, coordinatore cittadino, Vincenzo Piazza, tesoriere, Angelo Trapani, vicepresidente, Danilo Terzo, vicesegretario, Emanuele Busacca.