Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Martedì 6 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 20:40 - Lettori online 1323
VITTORIA - 02/07/2012
Attualità - Emaia ha chiuso all’insegna del folklore

Medxpo fa dialogare per il futuro l’Ascom e il presidente Denaro

Il presidente soddisfatto dell’apertura annunciata dal presidente di commercianti Antonio Prelati. La dirigenza già al lavoro per l’attesa campionaria di novembre
Foto CorrierediRagusa.it

Si è conclusa la 30ª MEDEXPO 2012, la rassegna campionaria estiva della Fiera Emaia, che è stata nuovamente accoppiata alla tradizionale fiera di San Giovanni e si è svolta in concomitanza con la Festa del Santo Patrono di Vittoria. Seppure la MEDEXPO si sia tenuta in un contesto carico di crisi come quello attuale, la fiera ha fatto registrare un bilancio positivo.

Denaro, presidente dell’Emaia, replica a Prelati, presidente dell’Ascom di Vittoria

Giovanni Denaro
, presidente della Fiera Emaia, interviene in merito alle dichiarazioni di Antonio Prelati, presidente dell’Ascom di Vittoria, apparse sulla stampa, e relative alla proposta di mutamento dell’assetto societario dell’ente fieristico. Denaro registra «la positiva apertura del presidente di un’importante organizzazione di categoria come l’associazione dei commercianti, rispetto alla proposta lanciata all’inaugurazione della 30ª MEDEXPO». Secondo il presidente della Fiera Emaia, «Prelati, con tutta evidenza, condivide l’idea di coinvolgere, nella futura società di gestione, oltre alla città di Vittoria, anche la Camera di Commercio di Ragusa, la Provincia di Ragusa e la Regione Siciliana». Denaro, nelle parole del presidente dell’Ascom, «ravvisa un’attenzione nei confronti degli sforzi che intende compiere la Fiera Emaia». Il presidente ringrazia Prelati e lo invita «ad un tavolo di confronto per discutere la proposta di rilancio dell’ente fieristico».

Fraschilla, direttore dell’Emaia, si proietta sulla 46ª campionaria di novembre

Angelo Fraschilla
, direttore dell’Emaia, si proietta sul prossimo evento fieristico. «Stiamo concentrando tutta la nostra attenzione – afferma – sulla 46ª campionaria nazionale di novembre. La fiera suscita un notevole interesse presso gli espositori, anche in virtù del pacchetto promozionale che ha visto abbassare i prezzi degli spazi espositivi, in considerazione dell’attuale periodo di crisi». Fraschilla comunica che la «direzione della Fiera Emaia ha avviato da tempo le procedure relative alla chiusura dei contratti». Il direttore, nell’ottica della fiera multisettoriale del prossimo autunno, annuncia «numerose e importanti novità».