Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 458
VITTORIA - 22/01/2012
Attualità - In vista della prossima 23ma edizione

Kamò, il direttore Sulsenti anticipa le novità

Incontro organizzativo tra la Direzione della Fiera Emaia e le categorie produttive di Niscemi
Foto CorrierediRagusa.it

In vista della prossima 23ma edizione Kamò-Emaia, si è svolto un incontro tra la Direzione della Fiera Emaia e le categorie produttive del Comune di Niscemi per dare seguito al protocollo d’intesa tra il Comune nisseno e l’Emaia siglato il 13 ottobre scorso.

«Abbiamo presentato la 23ma edizione di Kamò – spiega il direttore di Fiera Emaia Giuseppe Sulsenti (foto)– E’già stata confermata una serie nutrita di iniziative a corollario e completamento della manifestazione. Via libera anche alla X edizione del concorso nazionale Sicilia di Moda. L’interesse che i probabili espositori hanno manifestato è notevole. Ed hanno richiesto dei preventivi che in base al protocollo siglato porteranno una scontistica sul prezzo tabellare».

Proseguiranno, intanto, gli incontri anche con altre realtà territoriali. «Non è ancora il momento di svelare i contenuti di Kamò – spiega ancora Sulsenti – ma posso comunque dare alcune anticipazioni. Ci saranno molti artisti di Insieme che accompagneranno la settimana di Kamò e stiamo lavorando anche per promuovere qualche iniziativa all’esterno della Fiera. Ci sarà un settore dedicato all’antiquariato di qualità con l’attivazione di un percorso che porterà ad un’asta del mobile antico di pregio. Poi un salone delle ceramiche e come sempre grande attenzione alla convegnistica».

All’incontro hanno partecipato il sindaco del Comune di Niscemi Giovanni Di Martino, l’assessore allo Sviluppo economico del Comune stesso, Francesca Stallone, ed il dirigente al settore Sviluppo economico di Niscemi, dott.ssa Blanco.