Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 801
VITTORIA - 09/11/2011
Attualità - Novità Emaia: con un kit di alimentazione solare ponti radio e wi-fi

Internet senza limiti di tempo nelle campagne: è possibile

Giorgio Garaffa della Sicula System: «è un servizio che permette, attraverso i suoi modi di connessione alla rete, di diminuire il cosiddetto Digital Divide, ovvero rendere possibile la connessione alla ADSL»

D’ora in poi anche nelle zone rurali, di campagne, balneari e periferiche della città sarà possibile connettersi ad internet senza rete fissa e limiti di tempo. Come? Grazie all’idea dell’azienda informatica Sicula System di Giorgio Garraffa. Grazie al Kit di alimentazione solare, infatti, sarà possibile creare ponti radio e aree hot spot Wi-Fi anche in assenza infrastrutture elettriche e nel massimo rispetto dell’ambiente. Attraverso un pannello fotovoltaico è possibile alimentare gli apparati Wi-Fi durante il giorno, catturare la radiazione solare ed accumulare l’energia in una batteria che, nelle ore di buio, alimenterà l’elettronica di trasmissione del segnale Wi-Fi.

Grazie alla scheda Wi-.Fi 802.11 b/g sarà possibile creare un’area hot spot o un repeater Wi-Fi alimentato automaticamente con la possibilità di controllare una telecamera IP Based attraverso cavo in CAT 5 o Wi-Fi. Inoltre è possibile montare con supporto a palo l’intera gamma di apparati Wi – Fi N.A.A.W. per creare ponti radio anche a lunga distanza e reti di copertura pervasiva anche su vasti territori.

«La Sicula System – spiega Giorgio Garraffa – è un servizio che permette, attraverso i suoi modi di connessione alla rete, di diminuire il cosiddetto Digital Divide, ovvero rendere possibile la connessione alla ADSL sfruttando la tecnologia Wi-Fi in quelle zone non servite da una connessione a banda larga. In particolar modo nelle campagne e nelle zone periferiche della città».

La Sicula System è anche un WISP (Wireless Internet Service Provider), cioè un Internet Service Provider che offre connettività ad internet realizzando l’ultimo miglio attraverso l´uso di tecnologie che sfruttano la trasmissione via radio dei dati, definite anche Broadband Wireless Access, autorizzato dal Ministero delle Telecomunicazioni (Autorizzazione Ministeriale ai sensi del D.Lgls. 259/2003). La Sicula System è un WISP in forte espansione che copre il territorio di diversi Comuni delle Provincie di Ragusa, Siracusa, Caltanisetta e Catania.

Nella foto, lo stand Sicula System all´Emaia