Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 832
VITTORIA - 29/09/2011
Attualità - Anche i casi di buona sanità meritano un po’ di spazio

Paziente del "Guzzardi" ringrazia i medici di Chirurgia

Affetto da sclerosi multipla laterale amiotrofica, esalta la professionalità dell’équipe di Chirurgia generale dell’ospedale di Vittoria

E’ talmente raro un fatto del genere che quando accade bisogna dare giusto e doveroso risalto. Anche i casi di «buona sanità» meritano un po’ di spazio sui giornali. E’ quello che ci chiede di fare un cittadino vittoriese, Giuseppe Amoddio, 43 anni, a cui 3 anni fa è stata diagnosticata la sclerosi multipla laterale amiotrofica. Ha inviato una lettera alla stampa con la quale ringrazia pubblicamente il reparto di Chirurgia generale dell’ospedale «Guzzardi» di Vittoria.

«In modo speciale –scrive Giuseppe Amoddio- vorrei ringraziare i dottori Maurizio Carnazza, primario, Salvatore Di Pietro, Alessandro Buttafuoco, Salvatore La Terra, e Trubia che hanno eseguito l´intervento, per la serietà, la cortesia e la simpatia accordatami, per la loro disponibilità nell’essermi stati vicino con le loro spiegazioni e consigli in ogni momento. Stessa stima e ringraziamento vanno all’anestesista, al capo reparto Francesca Caruso, le infermiere e tutti quanti nella stessa maniera, per l´impegno disinteressato rivolto noi pazienti per averci fatto sentire come a casa».