Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:27 - Lettori online 869
VITTORIA - 01/07/2011
Attualità - Dopo 36 anni di servizio, l’ufficiale ha saluto amici, colleghi e amministratori

In pensione il capitano della Polizia municipale Farinella

Entrò nel corpo nel 1975 per vivere un’intensa stagione nella città più difficile della Provincia, testimone dei tanti avvenimenti accaduti tra la fine degli anni ’80 e il 2000
Foto CorrierediRagusa.it

Trentasei anni trascorsi tutti d’un fiato al servizio della Polizia municipale nella città più difficile della Provincia. Dalla prima multa elevata per divieto di sosta sul marciapiede all’angolo via Cavour –Vicenza, con tanto di «regolare» contestazione da parte del proprietario della Mini minor, al grado di ufficiale. Anche per il capitano Giovanni Farinella (nella foto a sinistra con il comandante Cosimo Costa) s’è chiusa un’era della vita lavorativa.

Farinella è andato in pensione dal Corpo e non è riuscito a celare l’emozione davanti al sindaco Nicosia, assessori, mons. Giuseppe Calì, il segretario e il direttore generale e il comandante Cosimo Costa. Ha saluto amici e colleghi, mettendo una pietra sopra anche sulle incomprensioni che in ogni posto di lavoro ci stanno. Guai se non fosse così.

«Non mi è tanto facile rivolgervi un affettuoso saluto – ha detto con la voce rotta dall’emozione Giovanni Farinella- dopo aver trascorso un lungo periodo della mia vita con tutti voi e tra le mura di questi uffici. Il pensiero di andare via mi provoca un sentimento di grande emozione; però la vostra massiccia presenza qui in questo momento - come al solito - mi dà coraggio». Auguri capitano!