Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:38 - Lettori online 751
VITTORIA - 05/06/2011
Attualità - Il decennale del concorso Cutuli organizzato dalla Fidapa al Teatro comunale

A Luisa Di Pasquale del «Cannizzaro» il premio Cutuli 2011

Secondo posto Serena Benenato del Classico di Messina, terze ex aequo Carola Segreto (Classico Cannizzaro Vittoria) e Maria Rosa Nicolosi del Classico «G. Verga» di Adrano. I giornalisti Michele Nania, Gianni Molè e Francesco Faranda hanno trattato il tema: «L’informazione deviata nell’età del leaderismo»
Foto CorrierediRagusa.it

Luisa Di Pasquale, studentessa della IV B del Liceo Scientifico «Cannizzaro» di Vittoria ha vinto il concorso giornalistico nazionale «Maria Grazia Cutuli», che quest’anno ha festeggiato il decennale di vita. Al secondo posto Serena Benenato, studentessa del Liceo Classico «La Farina» di Messina; terze, ex aequo, Carola Segreto, del Classico «Cannizzaro» di Vittoria e Maria Rosa Nicolosi, Classico «G. Verga» di Adrano. La giuria, composta da Mary Assenza D’Errico, presidente della Fidapa, dalle professoresse di Lettere Anna Maria Zagara Li Perni, Maria Teresa Millefiori Alfieri, Anna Giarratana Zisa e dai giornalisti Daniela Citina, Isabella Papiro, Gianni Molè e Giuseppe La Lota, ha esaminato ben 80 temi provenienti da tutte le scuole superiori d’Italia.

Gli studenti aspiranti giornalisti hanno lavorato su tematiche di grande attualità come la crisi dei paesi del Nord Africa e il grande esodo di profughi ed immigrati verso l’Europa; la catastrofe sismica che ha colpito il Giappone mettendo in discussione le centrali nucleari di tutto il mondo; un articolo di denuncia sociale alla maniera di Maria Grazia Cutuli.

La prima edizione del «Cutuli» si svolse nel 2001, grazie all’idea della Fidapa, "che proprio quest´anno- ricorda la presidente Mary Assenza- festeggia 20 anni di vita". Il concorso da provinciale diventò prima regionale e poi nazionale. Oggi è un appuntamento fisso che richiama l’attenzione di centinaia di studenti e delle istituzioni locali. Nel corso della serata di premiazione svoltasi come sempre al Teatro comunale, moderata da Isabella Papiro, l’occasione per sviluppare un tema prettamente giornalistico: «L’informazione deviata nell’età del leaderismo».

Dopo i saluti di Giuseppe Nicosia sindaco di Vittoria, Salvatore Minardi assessore alla Provincia, Lucia Emmi (presidente regionale Fidapa), Giuseppina Seidita (presidente nazionale) e di Sabina Cutuli (sorella della giornalista assassinata in Afganistan), la tematica giornalistica è stata affrontata da Michele Nania, responsabile della Redazione Ragusa de «La Sicilia», Francesco Faranda del «Corriere della Sera» e da Gianni Molè, segretario dell’Assostampa di Ragusa. Il modo di fare giornalismo oggi fra carta stampata, televisione e web, le difficoltà per chi vuole intraprendere il mestiere del giornalista, la forza del «quarto potere» nell’età del leaderismo osservato da vari punti di vista. E un messaggio ai giovani. Da parte di tutti, il messaggio positivo perché non si arrendano mai, a condizioni che credano nel mestiere del giornalista.

Nella foto da sinistra Luisa Di Pasquale, Serena Benenato, Maria Rosa Nicolosi, Carola Segreto. Sotto, le altre foto dell´evento. Cliccateci per ingrandirle