Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:17 - Lettori online 1179
VITTORIA - 02/03/2011
Attualità - Vittoria: il maltempo ha falcidiato la costa soglittese

Tromba d’aria vicino Scoglitti provoca danni alle serre

Divelti impianti serricoli di contrada Giafanetto, Anguilla e Resiné.

Parecchi danni a causa del maltempo che si è abbattuto su Vittoria la notte scorsa. Danni soprattutto nel settore agricolo. Dopo i cicloni Rai sul ciliegino «buono e mafioso» che hanno provocato l’abbattimento dei prezzi al mercato, una tromba d’aria entrata dalla parte di Camarina ha causato disastri alle colture serricole delle contrade Giafanetto, Anguilla e Resinè, dove diversi insediamenti sono stati distrutti. Le associazioni agricole di categorie sono già mobilitate per effettuare un monitoraggio dei danni. Una notte di pioggia e di vento ha mandato in tilt la città I Vigili del fuoco non sono usciti solo perché la bufera s’è verificata di notte e la città era pressoché deserta.

Il sindaco, Giuseppe Nicosia si è già mobilitato. Questa mattina ha inviato una lettera all’Ispettorato agrario di Ragusa, cui ha chiesto di attivare le procedure risarcitorie per le aziende che hanno subìto danni. «Un ennesimo colpo mortale per la nostra serricoltura – ha dichiarato Nicosia – già piegata dalla crisi e dall’attacco mediatico sferrato attraverso Rai Uno. La tromba d’aria di ieri sera ha provocato danni ingenti in molte aziende, tanto che mi risulta che alle organizzazioni di categoria sono già arrivate numerose segnalazioni. Ho chiesto all’Ispettorato agrario di Ragusa di attivarsi celermente per l’avvio delle procedure di risarcimento che la legge prevede per i casi di danni provocati alle strutture dalle avverse condizioni meteo».