Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 774
VITTORIA - 21/12/2007
Attualità - Vittoria - Più vicine le posizioni di Nicosia e Gurrieri

Pronto il bando per istituire
la figura del difensore civico:
è reperibile in rete

Nicosia: "Sono orgoglioso d’essere il sindaco che ha dato l’input" Foto Corrierediragusa.it

Il bando per istituire il difensore civico a Vittoria è pronto. Si può trovare sul sito internet del Comune. Un posto di prestigio a disposizione di magistrati in pensione, laureati in Giurisprudenza, Scienze Politiche, Economia e Commercio. Per diventare difensore civico occorrono anche 5 anni di attività professionale e la garanzia di documentata probità, competenze ed esperienza giuridico-amministrativa.

Il sindaco Giuseppe Nicosia nel dichiarare di essere orgoglioso, ammette di avere cambiato idea rispetto al periodo pre-campagna elettorale quando sulla figura del difensore civico non era del tutto convinto. Può esultare, invece, il consigliere del Pd Piero Gurrieri, che del difensore civico ne ha fatto il cavallo di battaglia per due competizioni elettorali con l’Altra Vittoria, le comunali e le provinciali.

La pubblicazione del bando avvicina ancor di più le posizioni di Nicosia e Gurrieri, a beneficio della tenuta della maggioranza. "Sono orgoglioso di essere il sindaco che ha dato l’input necessario e ha portato ad esecuzione questo importante obiettivo programmatico ? ha dichiarato Giuseppe Nicosia- Un ringraziamento particolare e sentito voglio rivolgere al consigliere Piero Gurrieri, che si è tanto impegnato per dare concretezza all’istituzione di una figura di garanzia attesa da anni".

Se adesso seguirà la tanto attesa riforma dello Statuto comunale che Giuseppe Cannella invoca da anni, è probabile che si possano avvicinare anche le posizione fra il consigliere dell’Arcobaleno e Nicosia. Il difensore civico, pensate, è già attivo e operativo nel piccolo comune di Acate, grazie all’impegno dell’ex funzionario pubblico Giovanni Sallemi. Servono specifici requisiti per potere svolgere questo ruolo.

Non possono essere eletti difensori civici, per esempio, coloro che si trovano in condizioni di ineleggibilità alla carica di consigliere Comunale; i parlamentari, i consiglieri comunali, provinciali, circoscrizionali, i componenti e i dipendenti delle Usl; gli amministratori e dipendenti di enti, di istituti e aziende pubbliche o a partecipazione pubblica dell’ordinamento comunale, nonché di enti, istituti, aziende o imprese che abbiano rapporti contrattuali col Comune o che comunque ricevano da esso a qualsiasi titolo sovvenzioni o contributi; coloro che, per ragioni della loro attività di lavoro, hanno rapporti continuativi con il Comune; coloro che sono stati amministratori o consiglieri comunali nel precedente quinquennio; coloro che abbiano esercitato incarichi negli organi esecutivi dei partiti politici o organizzazioni sindacali nell’anno precedente all’emissione dell’avviso pubblico emanato dal sindaco; i parenti e gli affini, fino al 3° grado, del sindaco, dei componenti della giunta e del Consiglio Comunale; coloro che hanno svolto il ruolo di consulente del Sindaco nel quinquennio precedente.