Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 14:58 - Lettori online 811
VITTORIA - 17/12/2010
Attualità - Vittoria: sull’omicidio Licitra i sanitari del Pronto soccorso del Guzzardi precisano

Il primario Palumbo: "Il cadavere di Licitra mai portato al Pronto soccorso"

Il primario Franco Palumbo precisa a nome dell’équipe piuttosto risentita: «Nessuno ha portato il corpo del deceduto al Pronto soccorso di Vittoria»
Foto CorrierediRagusa.it

«Il cadavere di Giuseppe Licitra non è mai passato dal Pronto soccorso di Vittoria». Il primario del reparto del «Guzzardi» Franco Palumbo (nella foto), si fa portavoce della sua équipe piuttosto risentita. A ragione. Perché fra le notizie frammentarie e non veritiere che circolavano subito dopo l’omicidio, uscite anche dalle agenzie di stampa, c’era quella che riferiva che il corpo del dj fosse stato ispezionato al Pronto di soccorso di Vittoria.

I medici del reparto chiedono che si ristabilisca la verità dei fatti, perché nessuno pensi che nella struttura sanitaria si agisca con negligenza e superficialità. «A margine di questa triste vicenda – precisa il primario dott. Franco Palumbo- va chiarito che il cadavere di Licitra non è mai entrato al Pronto soccorso di Vittoria. Chiedo che venga dato spazio a questa precisazione, giusto per smentire le voci che con molta superficialità qualcuno ha messo in giro. Il corpo di Licitra è stato portato dal luogo del delitto direttamente a casa. L’équipe che mi collabora è esente da negligenze e colpe proprio perché non ha mai ispezionato il cadavere».