Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 579
VITTORIA - 08/10/2010
Attualità - Vittoria: da una trasmissione televisiva l’amore per l’arte del bonsai

Villante, il «principe» dei bonsaisti italiani

In pochi anni il talento vittoriese si è imposto all’attenzione del bonsaismo europeo vincendo numerosi premi nelle varie competizioni
Foto CorrierediRagusa.it

Bonsaisti si nasce o si diventa? Bisogna chiederlo al vittoriese Sebastiano Villante (nella foto al lavoro) che ha sviluppato l’amore per quest’arte osservando una trasmissione televisiva sul bonsai. Era il 2005. Oggi è bonsaista di livello europeo.

L’anno successivo si iscrisse al Club bonsai «Contea di Modica», dove iniziò il percorso bonsaistico. Nello stesso anno fu eletto «studente dell’anno». Nel corso della 10° mostra del Bonsai Ibleo, Villante effettua la sua prima dimostrazione e balza agli onori della cronaca.

Poi è un susseguirsi di conoscenze e disoddisfazioni. Durante la mostra UBI 2006 ad Alberobello conosce Michele Andolfo, uno dei maggiori esponenti del bonsaismo in Europa, e lì nasce la voglia di approfondire le tecniche bonsaistiche che vanno per la maggiore. Allievo alla scuola «Andolfo bonsai school», stages intensivi a Milano.

L´evento tanto atteso, nel 2009, quando Villante partecipa alla manifestazione «Nuovo Talento Italiano», vero e proprio campionato italiano, da sempre una competizione molto ambita, in grado di dare risalto alle doti artistiche dei bonsaisti emergenti della nostra nazione. Villante è primo, il nuovo talento italiano nell’arte del bonsai, rappresentante dell’Italia ai campionati europei. Attualmente è il presidente del «Vittoria Bonsai Cllub».

Sempre nel 2009 altro successo durante la mostra dell’Andolfo Trophy a Milano, dove viene riconosciuto come « Miglior Dimostratore». Nel mese di maggio 2010 partecipa alla 14° Mostra del bonsai di Sicilia a Modica e si aggiudica il 2° posto assoluto e una targa da parte del Coordinamento siciliano, per i risultati conseguiti a livello Nazionale. Il mese successivo a Zurigo si merita la Menzione di Merito, onorando in tal modo la nazione che rappresenta.

Durante la manifestazione ha «dimostrato» grandi doti in solitaria accanto a nomi lustri del bonsaismo mondiale. Oggi Sebastiano Villante è ancora presidente del prestigioso «Vittoria Bonsai Club», che a soli due anni di vita si è già posto in evidenza come uno dei migliori club siciliani e conta più di 15 soci», è nel direttivo del coordinamento bonsaisti siciliani ed a fine anno diventerà istruttore dell’Andolfo Bonsai School, rinomata scuola a livello Internazionale.