Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 992
VITTORIA - 29/08/2010
Attualità - Vittoria: fa discutere il progetto sull’energia alternativa

Fotovoltaico, Cannella chiede a Nicosia più trasparenza

Sul mega impianto che dovrà sorgere a Forcone e Sugherotorto il consigliere della sinistra interroga il sindaco: «Perché il Consiglio e la città sono stati tenuti all’oscuro su tutto?»

Il consigliere Peppe Cannella vuole sapere di più sul progetto fotovoltaico che dovrà svilupparsi a Vittoria. A Forcone e a Sugherotorto i lavori dovrebbero cominciare a fine estate per essere completati dopo 5, 6 mesi a cura della ditta Actelios Solar spa di Sesto San Giovanni.

Vittoria, secondo quanto dichiarato dal sindaco Giuseppe Nicosia, si candida ad essere uno dei centri di maggior investimento fotovoltaico in Sicilia. Il territorio vittoriese produrrebbe energia in grado di soddisfare un territorio con 8 mila abitanti.

Alla luce di tutto ciò, Cannella ha posto un’interrogazione al sindaco per conoscere i motivi per i quali «la città nelle sue diverse articolazioni e il Consiglio Comunale sono stati tenuti per molti mesi inspiegabilmente all’oscuro di tali importanti argomenti e scelte che prevedono insediamenti tecnologici di grossa rilevanza e consistenza nel territorio di Vittoria e altresì investimenti economici considerevoli addirittura da parte di Società per Azioni quotate in Borsa (Actelios del gruppo Falck);

come mai il regolamento comunale per l’istallazione degli impianti di energie alternative a cui fa riferimento pubblicamente il sindaco e che quasi nessuno conosce in città è stato approvato dalla giunta municipale e non è stato a portato a conoscenza del Consiglio comunale, organo sovrano e deputato a deliberare sui regolamenti;

per quali motivi l’argomento dei due impianti fotovoltaici di contrada Forcone e Sugherotorto non è mai stato inserito all’ordine del giorno della Consulta Comunale per l’Ambiente, organismo consultivo e propositivo sulle politiche ambientali ed energetiche del Comune di Vittoria; in quale data è stato nominato l’ ingegnere Franco Poidomani consulente del sindaco o consulente per alcuni progetti della giunta municipale ed eventualmente di quali tematiche è stato investito (energie alternative?)".