Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:05 - Lettori online 494
VITTORIA - 07/12/2007
Attualità - Domenica prossima a Vittoria in collaborazione con l’Istituto "Fernando Santi"

Convegno sulle comunità migranti in Italia e all´estero

L’Istituto Italiano Fernando Santi ha stipulato una serie di importanti accordi con le Università e gli Enti locali per l’attivazione di corsi per la formazione di esperti nella certificazione dei prodotti di qualità agroalimentari, nel restauro del patrimonio architettonico e nella produzione e decorazione delle ceramiche.
Foto Corrierediragusa.it

A VITTORIA (RG) UN CONVEGNO SUL RUOLO DELLE COMUNIT? MIGRANTI IN ITALIA ED ALL’ESTERO PER LA COOPERAZIONE ECONOMICA E CULTURALE

Vittoria - Domenica prossima, 9 dicembre, alle 10.00 nella Sala degli Specchi di Palazzo Iacono a Vittoria, l’Istituto Regionale Siciliano "Fernando Santi", in collaborazione con il Comune di Vittoria, terrà un Convegno dal titolo "Il ruolo delle comunità migranti in Italia ed all’estero per la cooperazione economica e culturale". Tale evento, che costituisce l’appendice della missione appena conclusa dall’IRSFS in Argentina, Brasile e Uruguay, si prefigge lo scopo di sottolineare e valorizzare l’attività ed il ruolo della rete delle comunità italiane residenti all’estero per meglio finalizzarle all’internazionalizzazione.

Da tempo l’Istituto Regionale Siciliano "Fernando Santi" lavora in favore della creazione di rapporti solidi e duraturi con le numerose comunità di italiani presenti all’estero, in particolar modo in Sud America, dove i nostri connazionali favoriscono l’accreditamento internazionale del nostro paese e sono un ponte tra la nostra cultura, società ed economia e le realtà dei paesi di accoglienza. In America Latina l’Istituto unitamente all’Istituto Italiano Fernando Santi ha stipulato una serie di importanti accordi con le Università e gli Enti locali per l’attivazione di corsi per la formazione di esperti nella certificazione dei prodotti di qualità agroalimentari, nel restauro del patrimonio architettonico e nella produzione e decorazione delle ceramiche.

Nei tre Paesi in cui si è recato, l’Istituto si è proposto primariamente due obiettivi: il rafforzamento dei legami e dei rapporti con le comunità italiana lì presenti, attraverso la promozione del turismo sociale e di ritorno, e l’agevolazione della mobilità giovanile attraverso la possibilità di effettuare degli scambi e l’offerta di stage formativi tra l’America Latina e alcune regioni italiane (Sicilia, Emilia Romagna, Liguria, Lazio, Veneto, ecc.) da attuare in collaborazione con la Rete nazionale degli Istituti Alberghieri Italiani.
Attraverso la sua attività nel settore dell’emigrazione, l’Istituto intende rappresentare per gli emigrati italiani un punto di riferimento e di sostegno al fine di rendere più efficace e sinergica l’azione svolta dai soggetti operanti all’estero per il sostegno all’internazionalizzazione del sistema produttivo italiano.

Il Convegno, realizzato con il patrocinio dell’Assessorato del Lavoro, della Previdenza Sociale, della Formazione Professionale e dell’Emigrazione in base all’art. 26 della L.R. 4 giugno 1980 n.55 ed alle sue successive modifiche, vedrà la partecipazione di numerosi rappresentanti delle Istituzioni locali, delle Istituzioni italiane all’estero e dell’associazionismo italiano e regionale all’estero, alcuni dei quali presenti anche in America Latina. I lavori saranno introdotti da Livio Mandarà, Assessore al Bilancio, Programmazione Economica, Politiche Europee ed Internazionalizzazione del Comune di Vittoria, da Giuseppe Nicosia, Sindaco di Vittoria e da Franco Antoci, Presidente della Provincia Regionale di Ragusa.

Seguiranno gli interventi di Elio Aprile, filosofo ed ex Sindaco di Mar del Plata, Marcela Mammana, Presidente dell’Istituto Regionale Siciliano Fernando Santi in Argentina, Josè Luis Rivas, Console Generale a Roma dell’Uruguay, Gaetano Sardina, Esperto in internazionalizzazione e Consulente dello SPRINT Sicilia, Fortunato Ferrisi, delegato della Confcommercio-Federalberghi di Ragusa e Giuseppe Calcaterra, Presidente dell’Associazione «Strade del Vino».

Concluderà i lavori Luciano Luciani, Presidente dell’Istituto Italiano Fernando Santi, il quale illustrerà le numerose attività promosse dall’Istituto in Sud America e la partecipazione ad un evento di rilevanza internazionale come la FIT di Buenos Aires.