Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 10:06 - Lettori online 897
SIRACUSA - 29/09/2016
Attualità - Ufficializzato il programma del 53mo ciclo degli spettacoli classici

Teatro Siracusa, "Sette contro Tebe" e "Fenicie"

Nei due mesi di attività presentati ben 54 spettacoli, si inizia con I Sette contro Tebe dal 6 al 31 maggio Foto Corrierediragusa.it

Il 53mo Ciclo delle Rappresentazioni classiche andrà in scena dal 6 maggio 2017 a giorno 8 luglio 2017 con tre canonici appuntamenti: due tragedie e una commedia. Per il prossimo anno e per festeggiare il 2750° compleanno di Siracusa l’Inda proporrà ai suoi spettatori e agli amanti del mondo classico le due tragedie, "I Sette contro Tebe" di Eschilo e "Fenicie" di Euripide, e una commedia, "Rane" di Aristofane. Le due tragedie ripercorreranno il ciclo tebano mentre con le Rane verranno analizzati vizi e virtù degli esponenti della tragedia classica.

La tragedia Sette contro Tebe, nella traduzione di Giorgio Ieranò, sarà affidata alla regia di Marco Baliani; la tragedia torna sul palco del Teatro greco per la quarta volta dopo gli spettacoli del 1924, 1966 e 2005. Le Fenicie, tradotte da Enrico Medda, avranno la regia di Valerio Binasco e, infine, le Rane, tradotte da Olimpia Impero,saranno avranno la firma del regista Giorgio Barbiero Corsetti.
Nei due mesi di attività verranno presentati ben 54 spettacoli e si inizierà con I Sette contro Tebe, dal 6 al 31 maggio, per proseguire con le Fenicie, dal 1° al 30 giugno, e concludere con le Rane in programma la prima settimana di luglio.