Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:18 - Lettori online 994
SIRACUSA - 19/08/2014
Attualità - Cinque km per l’apertura di un solo varco e lavori che continuaano all’infinito

A Cassibile code da incubo per lavori a barriera autostrada

Tempi di percorrenza allungati in direzione Siracusa e Catania soprattutto nei fine settimana Foto Corrierediragusa.it

La Siracusa-Gela è diventata un incubo per migliaia di automobilisti. La barriera di Cassibile (nella foto) blocca il normale flusso viario e nello scorso fine settimana si è registrata una coda record di quasi cinque chilometri. I veicoli sono rimasti incolonnati da Avola alla nuova barriera voluta a Cassibile e della quale non si è ancora capito il beneficio. Per chi doveva recarsi a Catania o a Siracusa i tempi di percorrenza si sono allungati di almeno un´ora sotto il sole ed il rientro dal mare dalla zona sud è stato molto travagliato.

Il restringimento della corsia in prossimità di Cassibile è la causa degli incolonnamenti che ormai sono un dato di fatto dell´autostrada tanto da provocare prese di posizione ed appelli da parte degli amministratori locali e dei parlamentari al Cas perchè la barriera venga smantellata o in qualche modo modificata. I lavori tra l´altro procedono molto a rilento e quella che doveva essere una via di scorrimento veloce tra capoluoghi, Ragusa, Siracusa e Catania è diventata un´autostrada lumaca. Enzo Vinciullo, parlamentare Ncd, ha chiesto le dimissioni dei dirigenti del Cas ed ha rivolto un appello al Prefetto perchè tutti i varchi della barriera di Cassibile siano aperti al più presto.