Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:44 - Lettori online 1240
SCICLI - 22/08/2016
Attualità - Eugenio Bennato ha dato l’avvio alle danze che hanno trattenuto tutti fino a notte inoltrata

Taranta a volontà sul sagrato chiesa di San Bartolomeo

I "Taranta Power" hanno entusiasmato le migliaia di persone presenti Foto Corrierediragusa.it

Si conferma, ancora una volta, uno degli eventi più attesi di tutta la stagione estiva in provincia di Ragusa. Il Taranta Sicily Fest, che si è svolto nello scorso weekend grazie al lavoro svolto dall’associazione Barocco Eventi, ha riscosso infatti uno straordinario successo di pubblico. Giunto già alla sua sesta edizione, il Festival dedicato alla taranta ha riversato nella città barocca migliaia di persone provenienti da tutta la Sicilia, oltre ai numerosi turisti che hanno voluto prendere parte all’evento. Nella suggestiva Cava di San Bartolomeo, di fronte a uno dei beni architettonici più belli di tutta la Sicilia Sud orientale, è stato lo special guest della serata Eugenio Bennato a dare l’avvio alle danze che hanno trattenuto tutti fino a notte inoltrata. Dagli stage e i laboratori di pizzica previsti per grandi e piccoli nelle prime ore del pomeriggio, si è passato infatti a un’intera serata dedicata alla Puglia: Bennato e i ‘Taranta Power’ hanno entusiasmato e fatto ballare l’intero pubblico, seguiti poi dai ‘Pizzicati int’allu core’, gruppo salentino, che ha fatto scatenare la piazza con le canzoni della tradizione pugliese.

Il Festival, che ha riconfermato la valenza di queste iniziative, ha avuto quest’anno anche un importante risvolto sociale. Parte del ricavato proveniente dai ticket d’ingresso è stato infatti devoluto al Centro diurno del SS. Rosario di Scicli e all’associazione ‘Nessuno Escluso’ che lo supporta: i fondi serviranno ad aiutare la loro attività e a finanziare un viaggio a Gardaland per i minori ospitati, una vacanza di socializzazione e relax per i meno fortunati.

Foto di Salvatore Pluchino