Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 10 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:21 - Lettori online 980
SCICLI - 11/08/2016
Attualità - La riunione programmata per definire gli interventi al campo sportivo non si è tenuta

Scicli, "Scapellato" inagibile e le società protestano

Problemi anche al geodetico di Iungi, difficile inizio per la stagione agonistca Foto Corrierediragusa.it

Stagione agonistica alle porte ma il "Ciccio Scapellato" (foto) resta inagibile. Le società sportive sono preoccupate anche perché non sanno su quali strutture potere contare. L’impianto è ridotto male con una parte del muro di recinzione crollato, spogliatoio al limite dell’agibilità, terreno di gioco malmesso. Le società sono tenute, inoltre a pagare, il ticket di 26 euro l’ora ponendo un onere gravoso sui bilanci. Il Pd è intervenuto sulla questione sollecitando i commissari ad intervenire e soprattutto a chiarire se e quali interventi sono stati previsti per il campo sportivo. Scrive il circolo «Scicli democratica» in un documento: "Alla lettura della documentazione emessa dal Comune di Scicli, si evince che l’unico intervento approvato dall’Amministrazione straordinaria sia la manutenzione straordinaria dell’impianto elettrico che vedono la ditta Nova Quadri aggiudicataria dei lavori. Continuano a destare perplessità le condizioni del perimetro dello Scapellato, che non solo danno una brutta immagine del nostro principale campo sportivo, ma rendono degradante l’immagine e la sicurezza di una delle arterie principali di Jungi, collegamento per le scuole primarie e secondarie. All’inizio del mese di luglio, alla presenza dei rappresentanti delle associazioni sportive di Scicli e dei competenti funzionari comunali, il Commissario D’Erba aveva assicurato interventi ed un bando di gara per l’affidamento dello Scapellato e dell’impianto Geodedico di Iungi. La riunione, aggiornata al 2 agosto, per fare il punto della situazione e far conoscere i passi avanti dell’amministrazione comunale non si è tenuta e non risulta alcun bando di gara pubblicato dal Comune di Scicli per l’affidamento degli impianti sportivi».