Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 15:45 - Lettori online 746
SCICLI - 05/08/2016
Attualità - Denuncia del Circolo Pd Scicli Democratica

Scicli, proroga per il servizio rifiuti fino a gennaio

Il sistema delle proroghe era stato alla base dello scioglimento del consiglio comunale Foto Corrierediragusa.it

Ancora una proroga per il servizio di raccolta e smaltimento rifiuti. Nonostante la gara per l’affidamento alla ditta Puccia sia stata espletata la commissione prefettizia ha deciso di prorogare il servizio alla RTI TECH. L’affidamento è stato rinnovato fino al prossimo 31 gennaio. Il provvedimento ha indotto molte perplessità e il Circolo Pd Scicli Democratica è intervenuto sull’argomento ribadendo che i regime delle proroghe è stato uno dei motivi
per cui il Prefetto del tempo si decise allo scioglimento del Comune un anno fa.

Scrive il segretario Marco Causarano: «Visto che l´ordinanza dei commissari è stata emessa per diversi motivi, ciò che ci preme evidenziare, è come con questa ennesima proroga rimane irrisolto il problema del centro di stazionamento degli autocarri di raccolta in via Ponchielli (foto), proprio nel bel mezzo del centro abitato del quartiere Iungi.
Visto che c´è in ballo la salute dei cittadini e la necessità di venire in contro a quella parte di popolazione che lamenta gravi problemi di carattere igienico sanitario, nei prossimi giorni sarà cura del Partito Democratico di Scicli interessare direttamente il Prefetto di Ragusa della problematica, visto che le lamentele portate sinora sono rimaste inascoltate".