Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:29 - Lettori online 810
SCICLI - 11/07/2015
Attualità - Strada pericolosa anche per gli automobilisti, soprattutto al buio

Cava d´Aliga, eternit ammassato sulla provinciale

Cancerogeno e pericoloso per l’ambiente è stato lasciato senza colpo ferire in contrada Pagliarelli Foto Corrierediragusa.it

Una pericolosa discarica a pochi km dal mare. Siamo in contrada Pagliarelli, a monte di Cava d´Aliga, zona densamente popolata e direttamente collegata alla costa. La strada (come dimostra la foto di un nostro lettore) è invasa da materiale di risulta di ogni genere. In particolare una catasta di eternit che qualcuno ha pensato bene di lasciare al centro della carreggiata. A parte la pericolosità stessa del materiale, cancerogeno e inquinante, c´è da sottolineare anche i possibili danni derivanti agli automobilisti di passaggio, soprattutto nelle ore notturne, che si trovano difronte ad un cumulo difficilmente evitabile.

Le difficoltà e spesso l´impossibilità di conferire l´eternit in discariche dedicate induce molto spesso i residenti a modi spicci ma i danni per l´ambiente sono incalcolabili. L´eternit, tra l´altro, è presente ancora in grandi quantità on case, fabbriche, stabilimenti, e rappresenta un vera emergenza per tutto il territorio.