Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:51 - Lettori online 613
SCICLI - 09/07/2015
Attualità - La Direzione centrale sulla Finanza locale del Ministero dell’Interno rimanda indietro l’atto

Piano riequilibrio finanziario Scicli non va, è da rimodulare

Toccherà alla triade prefettizia adottare ora le misure necessarie per arrivare all’approvazione Foto Corrierediragusa.it

Il Piano di riequilibrio finanziario approvato dal consiglio comunale lo scorso dicembre deve essere rimodulato. Non è una bocciatura ma l´atto non ha convinto i funzionari della Direzione centrale della Finanza locale del Ministero dell´Interno. Sono infatti emerse alcune criticità che sono state esposte alla triade prefettizia che ha avuto un incontro con i funzionari. Il piano di riequilibrio è troppo limitato nel tempo e quindi mancherebbero i tempi necessari per la sua implementazione e mancano i fondi che la Cassa Depositi e Prestiti doveva assicurare per coprire i debiti fuori bilancio riconosciuti.

Queste due delle maggiori manchevolezze del Piano di riequilibrio cui i commissari dovranno mettere mano per far sì che il Piano sia approvato e i conti del comune, di conseguenza, possano essere messi in sicurezza. Toccherà dunque alla commissione adottare tutti quegli atti che possano garantire l´equilibrio finanziario dell´ente.