Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Sabato 3 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 627
SCICLI - 05/07/2015
Attualità - La gara per l’allestimento del palco è andata deserta per ben tre volte

Madonna delle Milizie sul sagrato di S. Bartolomeo

E’ la prima volta nella storia del tradizionale appuntamento, che si svolgerà sabato prossimo Foto Corrierediragusa.it

Cambia tutto per la Madonna delle Milizie (nella foto: il simulacro). Per la prima volta nella storia del tradizionale appuntamento la festa si terrà a luglio e non a maggio. La data fissata è infatti quella di sabato prossimo; una scelta obbligata viste le traversie amministrative che hanno portato allo scioglimento del consiglio comunale, alle dimissioni di sindaco e giunta proprio nel momento in cui si doveva programmare l´evento. La triade prefettizia si è trovata alle prese con il problema e non ha potuto far altro che spostare in avanti la data per consentire l´espletamento della gara per l´allestimento del palco. Anche questo si è rivelato un problema perchè nonostante la gara sia stata fissata per ben tre volte aumentando dagli iniziali 10 mila euro a 13 mila il costo del servizio, nessuna impresa ha partecipato.

Obbligatorio a questo punto ripensare la festa delle Milizie a cominciare dalla location di piazza Italia, dove si è sempre tenuta con lo sfondo di S. Matteo. L´edizione 2015 sarà spostata, infatti, sul sagrato della chiesa di S. Bartolomeo con tanti saluti alla tradizione. Uno scenario nuovo e altrettanto suggestivo ma che fa già discutere perchè non ha nulla a che vedere con la storia della festa e a giudizio dei più ortodossi cultori della Madonna delle Milizie rischia di snaturarne le caratteristiche più autentiche. Ma a palazzo di città assicurano che sarà solo solo un trasloco passeggero, dettato dalle contingenze.