Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 817
SCICLI - 13/05/2015
Attualità - Scambio delle consegne con l’uscente commissario Ferdinando Trombadore

Si insedia la triade prefettizia che gestirà Scicli

E’ composta da Tania Giallongo, vicario di Enna, Antonietta D’Acquino, viceprefetto a Messina e Gaetano D’Erba, funzionario della carriera finanziaria a Siracusa Foto Corrierediragusa.it

I tre commissari prefettizi che guideranno il comune di Scicli per i prossimi 18 mesi si insediano oggi. Il passaggio delle consegne avverrà con Ferdinando Trombadore, funzionario presso la prefettura di Ragusa, nominato dalla Regione dopo le dimissioni del sindaco Franco Susino. Trombadore conclude così dopo poco meno di 4 mesi la sua esperienza, si era insediato il 20 gennaio, e consegna alla triade designata dal Consiglio dei ministri. Si tratta di due viceprefetti e di un funzionario della carriera finanziaria. Tania Giallongo (nella foto), viceprefetto vicario ad Enna, guiderà la triade; nominata anche il viceprefetto Antonietta D´Aquino in servizio presso la prefettura di Messina e Gaetano D´Erba direttore del settore finanziario presso la prefettura di Siracusa. Il funzionario ha già svolto questo incarico alla prefettura di Ragusa. La triade prefettizia il compito di guidare il comune per ristabilire le condizioni di legalità nei procedimenti amministrativi e gestionali.

La commissione straordinaria resterà in carica per almeno 18 mesi ma in caso di necessità potrà essere prorogata per altri sei mesi. Tutti gli organismi politici e di rappresentanza in seno al comune sono dunque sospesi e si tornerà a parlare di organismi regolarmente eletti con la prima tornata elettorale del 2017.