Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Lunedì 5 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:16 - Lettori online 1035
SCICLI - 11/12/2014
Attualità - Si comincia con due turni settimanali al reparto di Chirurgia

Di nuovo aperte le sale operatorie del "Busacca"

Dal 13 agosto scorso, e per tutti questi quattro mesi, l’equipe medica ed infermieristica di supporto, aveva garantito solo attività ambulatoriale Foto Corrierediragusa.it

Finalmente arrivano delle buone notizie dal mondo della sanità a Scicli: è difatti ripresa l´attività di "day surgery", per due turni di sala operatoria al reparto di Chirurgia dell´ospedale Busacca (nella foto). Solo due giorni, il lunedì e il venerdì, per questa prima fase per poi passare alla fase 2 denominata "one day surgery" ed infine a quella a pieno regime. Di nuovo operativo quindi il padiglione «I» agli interventi asa 1 ed asa 2 che sono tutti quegli interventi di chirurgia minore che non richiedono un ricovero di più giorni e sono a basso rischio anestesiologico.

Nell´incontro che il primario del reparto di chirurgia, Gaudenzio Aprile, ha avuto con il direttore sanitario dell´Asp 7, Pino Drago, e quello del presidio Modica-Scicli, Piero Bonomo, è stato definita la tipologia di attività al Busacca dopo il «via libera». Lo stesso manager dell’Asp 7, Maurizio Aricò, nei giorni scorsi, aveva assicurato che avrebbe fatto ripartire l´attività di Chirurgia. Dal 13 agosto scorso, e per tutti questi quattro mesi, l´equipe medica ed infermieristica di supporto, aveva garantito solo attività ambulatoriale secondo quanto aveva disposto con propria nota il direttore generale a seguito di un´inchiesta giudiziaria legata al decesso, tre giorni dopo le dimissioni dal reparto, di un paziente sottoposto alla asportazione di un´ernia.