Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 11:06 - Lettori online 1502
SCICLI - 16/09/2014
Attualità - Scicli diventa set

Il ritorno di Montalbano giovane: al via le riprese

Intanto il pienone si è registrato la scorsa settimana con centinaia di candidati a fare le comparse nel cast della fiction Foto Corrierediragusa.it

Un cadavere ai piedi delle grotte di Chiafura, una lunga scia di sangue e la chiesa di S. Bartolomeo sullo sfondo. Non è realtà, per fortuna, ma solo fiction. Ad indagare il commissario Montalbano giovane, alias Michele Riondino (nella foto con Camilleri). Nonostante i 30° che segna il termometro, a Vigata, ovvero Scicli, è pieno inverno e gli attori si devono adattare. La prima scena della nuova serie che andrà in onda nell´ autunno del 2015 si apre con un trafelato commissario che arriva sul posto avvisato dal fedele Catarella (Michele Pizzuto) e collaborato da Mimì Augello e Giuseppe Fazio. In questa prima puntata non c´è Andrea Tidona , l´attore modicano che interpreta il padre di Fazio. C´è invece Sarah Felderbaum nel ruolo di Livia, la fidanzata genovese del giovane Salvo. Nei prossimi giorni si gira ancora a Scicli e poi in altre location sempre nel ragusano; in alcune ville dell´altopiano, a Modica e Ibla. La troupe girerà fino a gennaio.

Intanto il pienone si è registrato la scorsa settimana con centinaia di candidati a fare le comparse nel cast della fiction.