Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 11 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 12:30 - Lettori online 713
SCICLI - 26/06/2014
Attualità - Dopo gli ultimi lavori di restauro e messa in sicurezza

La chiesa di San Matteo sarà presto restituita a Scicli

L’amministrazione dovrà pensare alla realizzazione di alcuni percorsi per accedere al monumento Foto Corrierediragusa.it

S.Matteo sarà restituita alla città. La chiesa (foto) che domina dall´omonimo colle l´abitato sarà infatti sottoposta agli ultimi lavori di restauro e messa in sicurezza così come previsto nella conferenza di servizio tenutasi nella sede della Protezione Civile alla presenza dei funzionari del comune e dell´assessore ai Lavori Pubblici, Pino Savarino. I tempi previsti indicano la fine di luglio per l´ultimazione dei lavori per cui si prevede che il monumento possa essere reso fruibile già dalla prima settimana di agosto quando saranno presenti tanti turisti in tutto il territorio. Tutto il monumento sarà illuminato con un impianto a norma, sarà realizzato un cancello per preservare la sicurezza ed impedire ai malintenzionati di entrare nelle navate e bivaccare. A. S. Matteo è già stata realizzata la copertura del tetto e l´immobile è stato messo in sicurezza anche nelle parti esterne. Altro intervento previsto in sede di conferenza di servizio è la rifinitura di alcuni elementi architettonici sui quali non è stato ancora possibile intervenire.

L´amministrazione dovrà pensare alla realizzazione di alcuni percorsi per accedere al monumento partendo dal centro della città, possibilmente prevedendone l´illuminazione. L´apertura di S.Matteo non potrà che accrescere l´attrattiva della città per i turisti e completare un percorso che si integra al meglio con il dirimpettaio Convento della Croce che è stato recentemente aperto al pubblico.