Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Giovedì 8 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:43 - Lettori online 580
SCICLI - 25/03/2012
Attualità - Tanti i visitatori per seguire la sfilata dei cavalli bardati con pannelli di fiori

La cavalcata di S. Giuseppe ritorna ed incanta

Nessun premio ma riconoscimenti per tutti i partecipanti
Foto CorrierediRagusa.it

Nessun primo premio ma tutti vincitori. La cavalcata di S. Giuseppe è ritornata nel cuore del centro barocco della città dopo le polemiche dello scorso anno e non ha deluso. I cavalli bardati e ricoperti di violacciocche (nella foto: un particolare di un cavallo )sono stati uno spettacolo nello spettacolo di colore che ha circondato la festa.

La cavalcata, che aveva avuto una sua anteprima nella frazione di Donnalucata la settimana precedente, ha richiamato tanti turisti e tanti giovani soprattutto. L’appuntamento è a metà tra religiosità, da cui trae spunto,e folklore, visto che fa parte del calendario non scritto della tradizione.

La cavalcata segna il ritorno della primavera ed i falò sgombrano le ombre dell’inverno. Tradizione recuperata dunque grazie all’associazione Patriarca alla comunità parrocchiale di S. Giuseppe ed all’ente locale che hanno recuperato il senso della festa riuscendo a mettere da parte rancori e polemiche lo scorso anno avevano ridotto nel silenzio, o quasi, l’appuntamento.

Cavalli e cavalieri hanno sfilati tra due ali di gente incuriosita e partecipe al rito. Alla fine tutti contenti per esserci stati a cominciare da quanti hanno dato vita alla manifestazione.