Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 17:00 - Lettori online 1298
SCICLI - 17/05/2011
Attualità - Il gastroenterologo era stato cacciato dall’Asp 7

Torna in servizio al "Busacca" il medico licenziato

La vicenda giudiziaria ha permesso al medico di spiegare le proprie ragioni

E´ stato reintegrato al lavoro il medico gastroenterologo, A. C. le iniziali, in servizio all´ospedale "Busacca" di Scicli che era stato licenziato in tronco. Il professionista ha vinto la causa del lavoro nei confronti dell’Asp 7 di Ragusa. Ora il medico sciclitano che lo scorso inverno era stato licenziato, è tornato in servizio al "Busacca". Il medico era stato licenziato in tronco lo scorso novembre, con delibera firmata dal direttore generale dell’Asp Ettore Gilotta.

Il provvedimento drastico aveva fatto seguito ad un esposto al direttore generale da parte di una paziente che per tre volte era stata visitata dal medico al "Busacca", ma non aveva mai ottenuto la ricevuta fiscale. La vicenda giudiziaria ha permesso al medico di spiegare le proprie ragioni, per cui è stato reintegrato nel posto di lavoro.

Secondo quanto accertato dai funzionari dell’Asp, solo alla quarta visita, e solo dietro insistenze della paziente, il medico rilasciò la fattura. Ma la paziente, amareggiata per il comportamento del professionista, decise di andare avanti e di segnalare il caso fornendo tutti i particolari.