Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 9 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 23:37 - Lettori online 484
SCICLI - 24/08/2010
Attualità - Ragusa: nell’ambito di un incontro alla Provincia regionale

Il deputato Ragusa ribadisce il "No" alla discarica a Scicli

Ragusa, a nome della comunità sciclitana, respinge l’ipotesi dell’allogazione della discarica in contrada Truncafila

Un «No» deciso e unanime all’allogazione della super discarica in contrada Truncafila a Scicli è stato ribadito, a nome di tutta la comunità sciclitana, dal deputato regionale dell’Udc Orazio Ragusa nella sede della Provincia regionale. Per Ragusa il territorio di Scicli non potrà mai ospitare una discarica di 20 milioni di metri di cubatura, sarebbe la più grande della Sicilia, anzitutto perché sarebbe distante appena 3 chilometri dal centro abitato di Scicli, due in meno rispetto alla distanza minima prevista per legge.

Secondo Ragusa, il territorio ibleo, divenuto famoso per essere la «Vigata virtuale» della fiction televisiva del commissario Montalbano, non può segnalarsi a livello regionale come sito che ospita la discarica più grande dell’Isola. Ragusa si auto contraddice però quando esorta gli organismi preposti ad accettare la proposta di Ispica, ente che ha fornito la propria disponibilità ad ospitare la discarica. Forse che per Orazio Ragusa la città di Ispica non faccia parte del territorio provinciale, come la sua amata Scicli?