Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Domenica 4 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 16:41 - Lettori online 352
SANTA CROCE CAMERINA - 26/09/2008
Attualità - S. Croce - La difficile situazione della località balneare

S. Croce: il pattume invade Torre di Mezzo

Sono stati gli stessi residenti a ripulire le strade Foto Corrierediragusa.it

Torre di mezzo versa in completo stato di abbandono. E’ questa la denuncia di molti dei residenti stagionali della località balneare ricadente nel comune di S.Croce.

La zona è diventata una discarica a cielo aperto. «Alcuni di noi si sono mobilitati per fare un po’ di pulizia» dichiara il signor O.Z. « visto che le bottiglie di vetro, i sacchettini dell’immondizia erano anche davanti ai cancelli delle nostre abitazioni «. Davanti a questo deprimente spettacolo, i residenti hanno fatto intervenire anche la guardia costiera.

«Tutti noi paghiamo le tasse al comune di Santa Croce, che introita annualmente dai 50 ai 60 mila euro» dichiara il signor G. A, « è mai possibile che le nostre tasse vadano a finire in altri capitoli di spesa, e non si possono trovare duemila euro per potenziare il servizio di raccolta dei rifiuti in questa zona?».

Sta di fatto, che a metà settembre, i bravi residenti stagionali, hanno dovuto provvedere autonomamente a ripulire le loro strade.