Corriere di Ragusa
Email
Corrierediragusa.it mobile
Feed Rss Corrierediragusa.it
Corrierediragusa.it - Motore di ricerca
Corrierediragusa.it su Facebook
Corrierediragusa.it su Twitter
Corrierediragusa.it su Google+
Dimensione testo:
|
A
|
Corriere di Ragusa.it
Venerdì 2 Dicembre 2016 - Aggiornato alle 22:30 - Lettori online 606
SANTA CROCE CAMERINA - 16/07/2016
Attualità - Fruibile dal 16 luglio al 4 settembre tutti i giorni dalle 10 alle 12,30 e dalle 17 alle 19,30

Riaperto in grande Parco archeologico Kaukana

Grazie alla convenzione tra tra la Soprintendenza e il «Comitato Kaukana Zona Archeologica» Foto Corrierediragusa.it

Il Parco Archeologico di Kaukana è stato riaperto. La riapertura è stata resa possibile grazie alla convenzione sottoscritta lo scorso 3 giugno tra la Soprintendenza ai Beni culturali e archeologici di Ragusa e il «Comitato Kaukana Zona Archeologica» che, nei mesi precedenti, aveva risposto favorevolmente all’avviso di manifestazione di interesse emanato dalla Soprintendenza di Ragusa. La convenzione, che durerà due anni, impegna il Comitato in modo volontario e senza alcun sostegno economico da parte della Soprintendenza alla valorizzazione, fruizione e piccola manutenzione del Parco. Nel periodo estivo il sito sarà fruibile dal 16 luglio al 4 settembre tutti i giorni dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 17.00 alle ore 19,30. Per garantire le suddette attività il Comitato ha sottoscritto delle convenzioni con i Licei Classici «Umberto I» di Ragusa e «Carducci» di Comiso e il Liceo Scientifico «I.M.I.» di Istanbul nell’ambito dei progetti di alternanza scuola-lavoro.

«Il Comitato si è prefisso fin dalla sua costituzione di svolgere il ruolo di attore protagonista del contesto nel quale opera – ha dichiarato Antonio Distefano, presidente del Comitato - per questo abbiamo deciso di aderire, questo inverno, alla manifestazione di interesse emanata dalla Soprintendenza. Ricordiamo – precisa Distefano - che la valorizzazione del sito archeologico è uno dei punti cardine delle finalità del Comitato. L’attività costante del Comitato ha permesso quest’anno di avere il lungomare delle Anticaglie completamente illuminato, il rifacimento della scaletta in legno di accesso alla spiaggia in prossimità della via Belisario e la sistemazione del promontorio in corrispondenza della via Bizantina oltre, naturalmente, alla pulizia e fruizione del parco. Speriamo per il prossimo anno – è l’auspicio del presidente del Comitato per Kaukana - di poter ottenere la pulizia e fruizione dell’intero sito archeologico e l’istituzione dell’isola pedonale nel lungomare. Vogliamo ringraziare tutti coloro che, sotto varie forme, stanno sostenendo l’attività del Comitato. Un ringraziamento particolare mi sia consentito all’arch. Marta Cutello, textile designer residente a Milano ma da sempre legata a Kaukana, che volontariamente ha curato la grafica del logo del comitato». Il Direttivo del Comitato sta definendo un calendario di iniziative di animazione della frazione marinara di Santa Croce Camerina, alternando momenti di musica a rappresentazioni teatrali, senza trascurare gli eventi che ormai sono entrati nella tradizione della borgata come la cena su lungomare a base di ricotta calda e la festa sulla spiaggia delle Anticaglie.